Menu
Cerca
Locate Varesino

La pizza di Pippo è «Eccellenza italiana», nuovo riconoscimento per la pizzeria Lupin

Selezionato per la qualità dei prodotti e le numerose recensioni. Rossito e Papaleo: "Un riconoscimento per il nostro lavoro, ma anche uno stimolo per continuare con passione e.. qualità".

La pizza di Pippo è «Eccellenza italiana», nuovo riconoscimento per la pizzeria Lupin
Economia Comasca, 01 Maggio 2021 ore 15:30

 

Non si arresta la corsa ai premi di qualità della pizzeria locatese Lupin. L’ultimo l’iscrizione al registro delle eccellenze italiane: ” Siamo stati selezionati per la qualità dei prodotti delle nostre pizze e per le numerose recensioni ricevute. La riconoscenza in un anno così difficile è ancora più gradita».

La pizza di Pippo “Eccellenza italiana”

L’iscrizione al registro è stata ufficializzata, la targa è esposta in bella vista insieme a diplomi, coppe e attestati: la pluripremiata pizzeria “da Lupin” a Locate entra a far parte delle «Eccellenze italiane». «Siamo stati selezionati per la qualità dei prodotti e per le numerose recensioni ricevute. La riconoscenza in un anno così difficile è ancora più gradita», esultano Filippo Rossino e la moglie Luciana Papaleo.
La piattaforma di Eccellenze Italiane è una vetrina con migliaia di aziende italiane di vari settori che si contraddistinguono per il made in Italy. Per diventare una delle eccellenze è necessario rispettare alcune direttive, come in questo caso l’utilizzo di prodotti italiani, marchi Dop, Igt, Igp e Doc. Inoltre vengono considerate le recensioni positive, verificate, e ottenute anche nei principali portali online.

Premiati per la qualità dei prodotti made in Italy

«Abbiamo sempre messo al primo posto la qualità dei prodotti, senza badare a spese. Una selezione dagli ingredienti di base pomodoro , mozzarella e farina per l’impasto che viene lasciato maturare per almeno 60 ore», illustra Rossino che dal 2009 ha mantenuto una propria identità, riuscendo a tener alto il livello di accoglienza e di produzione del servizio made in Italy. «L’abbiamo mantenuta anche quest’anno contrastando le difficoltà del lockdown scommettendo sui dessert senza glutine creati dall’arte dolciaria di mia moglie Luciana».

Tanti i premi e trofei vinti dalla pizzeria Lupin

La pizzeria Lupin si era già contraddistinta per questa attenzione anche ai clienti celiaci con pane e pizze senza glutine che in passato le avevano anche permesso di ottenere dei premi che si aggiungono ai titoli nazionali e ai trofei ottenuti negli anni nelle diverse competizioni e campionati anche a livello mondiale. L’ultimo era stato quello per la miglior pizza gourmet.
Con l’ape Rossini aveva anche deliziato feste di piazza e cerimonie, la più prestigiosa quella a villa Olmo sul lago di Como nel 2018 allestita in occasione del finanziamento di una coppia d’oro indiana, quella tra Isha Ambani figlia del direttore del conglomerato prolifero reliance Industries Limitedn e Anand Piramnel, figlio del presidente del gruppo Piramal.
L’ultima riconoscenza «eccellenza italiana 2021» suona come un meritato traguardo dopo anni di passione, dedizione e professionalità. «Ringraziamo i nostri clienti per la fiducia riposta e rinnovata», conclude la coppia ormai regina indiscussa della piazza comasca.