Rifiuti

Fenegrò, la prima rata della Tari la paga il Comune

Per non aggravare le difficoltà economiche causate dal lockdown e dall'emergenza coronavirus il Comune ha deciso di sostenere tutti i costi della prima rata della Tariffa rifiuti

Fenegrò, la prima rata della Tari la paga il Comune
Comasca, 14 Settembre 2020 ore 09:06

L’Amministrazione di Fenegrò, viste le difficoltà economiche causate dal periodo di lockdown, ha deciso di contribuire direttamente al pagamento della Tariffa rifiuti coprendo i costi della prima rata per tutti i cittadini.

Fenegrò, Tari più leggera grazie al Comune

Stanno arrivando in questi giorni nelle case dei cittadini di Fenegrò i bollettini per il pagamento della Tari. Con una sorpresa: la prima rata (di tre) la pagherà il Comune. La decisione presa dalla Giunta già ad inizio agosto è figlia di un ragionamento sulle pesanti conseguenze che il lockdown ha avuto sulle economie di molte famiglie, e sulla volontà di aiutarle riducendo per quanto possibile almeno parte del carico impositivo del Comune utilizzando una quota dell’avanzo di Amministrazione.

Le altre scadenze

Con la prima rata pagata direttamente dal Comune, rimangono comunque valide le scadenze delle altre due, al 16/10/2020 e al 16/12/2020. Si ricorda di non effettuare il versamento per la rata in scadenza il 30/09/2020. Se si vorrà pagare in soluzione unica, si dovrà quindi usare solo i moduli relativi alla seconda e terza rata entro il 16/12/2020.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’Ufficio Tributi al n. di telefono 031/935722 o tramite mail all’indirizzo tributi@comune.fenegro.co.it.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia