Menu
Cerca
Economia

Decreto Liquidità, da UniCredit finanziamento da 7,5 milioni alla LATI di Vedano

L'AD Michela Conterno: "Grazie a questo finanziamento LATI continuerà a investire in Italia in automazione, digitalizzazione e riqualificazione energetica dei propri siti, con un impegno costante verso lo sviluppo sostenibile"

Decreto Liquidità, da UniCredit finanziamento da 7,5 milioni alla LATI di Vedano
Economia Valle Olona, 17 Maggio 2021 ore 11:42

Decreto Liquidità: a seguito del protocollo di collaborazione siglato con SACE per sostenere la liquidità delle imprese italiane colpite dall'emergenza Covid-19, UniCredit ha concesso il primo finanziamento ESG-linked in Lombardia, garantito digitalmente e in tempi brevi da SACE tramite Garanzia Italia, a LATI Industria Termoplastici Spa, società varesina attiva nel comparto Gomma e Plastica.

Finanziamento da 7,5 milioni alla LATI , i dettagli

I finanziamenti, tipologia sustainability linked loan, sono caratterizzati dall'applicazione di un meccanismo che prevede la riduzione del tasso di interesse al borrower che verrà applicato alle linee ESG-linked con una pricing grid in funzione delle future certificazioni del rating ESG e della presenza di rating ESG certificato Ecovadis.

Contestualmente al finanziamento è stato negoziato un Interest Rate Swap ESG che permette alla società di mitigare il rischio derivante dall’aumento dei tassi di interesse con un meccanismo di riduzione del tasso fisso dell’operazione collegato anch’esso al rating ESG della società.

Il financing package è composto da un finanziamento bilaterale a 6 anni pari a 6,250 milioni di  euro, assistito da Garanzia Italia di SACE dedicata alle Mid Cap, destinato a supportare gli investimenti e il capitale circolante di LATI Spa e da un finanziamento bilaterale chirografario pari a 1,250 milioni di euro.

Questa operazione conferma la completa operatività di UniCredit su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità.

L'azienda

LATI Industria Termoplastica Spa, fondata nel 1945 a Vedano Olona dalla famiglia Conterno, inizialmente si è specializzata nella produzione di compound di acetato di cellulosa, agevolata dalla presenza di materiali concessi al popolo italiano dal piano Marshall, come sottovesti e biancheria sintetiche, maschere militari in plastica e molti altri elementi che LATI selezionava e riciclava. Oggi LATI Industria Termoplastica Spa è uno dei principali produttori di termoplastici tecnici per uso ingegneristico ad elevate prestazioni che trovano impiego principalmente nel settore elettrico, elettrodomestico, industriale e dei trasporti.

L’azienda si caratterizza per una capacità produttiva di 40.000 tonnellate sviluppata nei 2 siti di Vedano Olona e Gornate Olona, 2.400 formulazioni attive, 282 dipendenti e circa 2.000 clienti. Il Gruppo ha realizzato nel 2020 vendite pari a Eur 130,9 mln, con un EBITDA di Eur 17,3 mln ed un utile di Eur 9,7 mln.

"La sostenibilità premia"

“Il sistema bancario ci conferma che la sostenibilità premia! Non solo orienta i consumi e attira i talenti, ma attrae anche i capitali. UniCredit, è da sempre attenta al territorio e non ci ha mai fatto mancare il suo supporto - afferma Michela Conterno, Ad di LATI Industria Termoplastica Spa –. Oggi ci conferma la sua fiducia, con un approccio all’avanguardia, attento alla sostenibilità. Grazie a questo finanziamento LATI continuerà a investire in Italia in automazione, digitalizzazione e riqualificazione energetica dei propri siti, con un impegno costante verso lo sviluppo sostenibile”.

“Attraverso Garanzia Italia SACE favorisce la liquidità necessaria a guardare al futuro con maggiore ottimismo per un’auspicata ripartenza – ha dichiarato Enrica Delgrosso, Responsabile Mid Corporate Nord Ovest di SACE –. Siamo lieti di essere al fianco di un’azienda come LATI che fa di sostenibilità, ambiente e innovazione i driver della propria crescita, anche a beneficio dei suoi principali stakeholder”.

“Siamo particolarmente fieri di aver messo a disposizione questo finanziamento con componente tasso ESG-linked a LATI Industria Termoplastici Spa, storica realtà varesina attiva nel settore dei produttori di termoplastici tecnici, costantemente orientata verso uno sviluppo sostenibile con prodotti eco-compatibili – ha dichiarato Marco BortolettiRegional Manager Lombardia di UniCredit –. Mi piace inoltre sottolineare la duplice natura di UniCredit quale banca commerciale, con rapporti solidi e radicati con i principali stakeholder del territorio e con un’attenzione particolare alla sostenibilità che ci ha portato a definire ambiziosi target ESG ed essere in primo piano nei processi di cambiamento sociale e di transizione verde”