Economia
Appello

Como, scuole chiuse da domani e i genitori chiedono aiuto. Cgil: “Servono nuovi permessi straordinari per accudire i figli”

I permessi previsti nei precedenti Dpcm sono scaduti

Como, scuole chiuse da domani e i genitori chiedono aiuto. Cgil: “Servono nuovi permessi straordinari per accudire i figli”
Economia Comasca, 03 Marzo 2021 ore 13:18

Scuole chiuse da domani, genitori disperati chiedono aiuto perché non sanno a chi lasciare i figli per andare al lavoro.

Como, scuole chiuse da domani, genitori disperati chiedono aiuto

Dopo l’annuncio di ieri sera, della zona arancione rafforzata con le scuole chiuse, da questa mattina, martedì 2 marzo 2021, la Camera del Lavoro di Como continua a ricevere decine di telefonate da genitori preoccupati. Da domani, con la provincia di Como blindata dall’ordinanza di Regione Lombardia per l’aumento dei contagi e le difficoltà dei Pronto Soccorso, i figli sono a casa da scuola e loro, dovendo andare al lavoro, non sanno come fare.

“In alcuni casi, si tratta di bambini molto piccoli – spiega il segretario generale della Cgil di Como Umberto Colombo – chiamano il sindacato per capire se esiste una soluzione, ma i congedi presenti nei precedenti Dpcm sono scaduti. Servono nuovi permessi straordinari che consentano alle mamme e ai papà lavoratori di accudire i propri figli senza essere obbligati a prendere giorni di ferie. Speriamo che le istituzioni e le associazioni di categoria presentino la stessa richiesta al governo, poiché si tratta di una vera e propria necessità”.