Menu
Cerca
Venegono Inferiore - Venegono Superiore

Venegono: tutto pronto per dare il via all'oratorio estivo

 Esteso ad otto settimane terminerà il 6 agosto

Venegono: tutto pronto per dare il via all'oratorio estivo
Cultura Tradate, 06 Giugno 2021 ore 15:49

 

 

Tutto pronto: il 14 giugno  ha inizio l’oratorio estivo per i due Venegono.  Per i ragazzi  fortemente colpiti dalla pandemia sarà  occasione di per ritrovarsi, ricucire la loro sfera relazionale, pur nei limiti imposti dalle disposizioni sanitarie.

 Al via l’oratorio estivo

Dal 14 giugno fino al 6 agosto torna l’oratorio estivo. Quest’anno gli organizzatori hanno  deciso di concentrare le attenzioni su una fascia d’età, quella dei preadolescenti, fortemente colpita dai prolungati periodi di chiusura delle scuole e dalla riduzione dei momenti di socialità, perciò sarà rivolto ai ragazzi frequentati le scuole secondarie, dal primo anno di scuola media al secondo di scuola superiore: per loro l’oratorio vuole essere luogo di spensieratezza e allegria ma soprattutto di incontro, condivisione, confronto, e un’occasione per ricucire la loro sfera relazionale, pur nei limiti imposti dalle disposizioni sanitarie.

L'educatore Christian Canziani:

“ Quest’anno l’oratorio si protrarrà per altre settimane fino al 6 di agosto  molti si sono già iscritti per tutto il periodo.  Ci siamo  potuti organizzare con i due comuni e con loro abbiamo creato una soluzione, fatta per mantenere un rapporto forte con la comunità chiedendo anche la collaborazione alle famiglie degli iscritti”.

Il programma

 

La “base” sarà il centro Shalom di Venegono Superiore. Le giornate si svolgeranno dalle 10 alle 17 (con la possibilità di usufruire del pre-oratorio, dalle 7.30 alle 10), con un momento di pausa tra le 12.30 e le 14 durante il quale si potrà decidere se pranzare in oratorio o tornare a casa. E’ possibile effettuare la preiscrizione online dal sito della parrocchia (fino al 5 giugno verrà data la precedenza ai residenti e agli studenti delle scuole di Venegono, in seguito, in base alle disponibilità, verranno accettati gli altri), dopodichè nelle giornate di mercoledì 9  (dalle 16 alle 18), giovedì 10 (dalle 17 alle 19) e sabato 12 (dalle 15 alle 18) sarà possibile recarsi nei due oratori per formalizzare l’adesione.

 

 

Canziani uno degli educatori

“Gestire due oratori non sarà facile, ma ci avvarremo di una staff di persone valide e motivate.  I ragazzi  delle superiori saranno  coinvolti e dovranno essere guida per quelli nuovi, ognuno avrà un gruppo di ragazzi da gestire con  spazi e attività dedicate nel pieno rispetto delle norme anti Covid. La squadra sarà composta   don Luca, il seminarista Massimo ed un educatore esterno. Ognuno di noi lavorerà  nei due oratori, per creare delle proposte ludico, ricreative e formative per i nostri ragazzi facendo loro riscoprire anche il territorio dove vivono”.