Menu
Cerca
Tradate

Una panchina rossa fuori dal municipio per la giornata internazionale dell’8 marzo

Dedicata al ricordo e alla riflessione sulle conquiste politiche, sociali economiche del genere femminile, proposta dall’associazione “Donna oggi informa” che con le studentesse del Marie Curie ha elaborato una ricerca storica sulle donne nell'ultimo secolo.

Una panchina rossa fuori dal municipio  per la giornata internazionale dell’8 marzo
Cultura Tradate, 09 Marzo 2021 ore 12:53

 

 

Una panchina rossa fuori dal municipio per la giornata internazionale dell’8 marzo. “Fermi con le iniziative pubbliche causa Covid, ci siamo posti l’obiettivo di raggiungere il pubblico attraverso altri canali . Da qui nasce “Donna oggi informa”, illustra la presidente Pinuccia Bani che ha realizzato con il Marie Curie un lavoro di ricerca sulla storia delle donne nell’ultimo secolo.

La panchina rossa simbolo delle conquiste delle donne

 

“Giornata internazionale della donna dedicata al ricordo e alla riflessione sulle conquiste sociali, politiche ed economiche del genere femminile. Molti gli avvenimenti che, dagli inizi del Novecento, hanno portato all’istituzione di questa giornata attraverso un processo di eventi e di confronti lungo e complesso non ancora del tutto completato”.   Si legge in uno dei messaggi apposti sulla panchina rossa fuori dal municipio di Tradate. Illustra la presidente Pinuccia Bini:

“L’intento è di rendere pubblica e visibile la ricerca durante i nostri eventi per informare e ricordare la storia femminile che ci hanno consegnato le nostre antenate. Purtroppo con l’emergenza Covid non ci è stato possibile, così abbiamo pensato di raggiungere l’obiettivo esponendo mese per mese le informazioni sulla panchina rossa posta nello spazio antistante al Municipio di Tradate e contestualmente condividerlo sui nostri canali social”.

“Questa iniziativa ci permette (laddove i DPCM lo consente) di superare le difficoltà attuali e di trovarci, in numero ridotto e nel rispetto delle norme di sicurezza anticontagio, per elaborare insieme gli eventi, le date e i documenti da preparare oltre che per dare una continuità sia all’Associazione sia al nostro pubblico. Dunque non ci resta che augurare buon viaggio nella storia femminile insieme a noi”.

 

 

“Donna oggi informa”: un lavoro di ricerca con le stendesse del Curie

Anno 2020-2021, un periodo lungo e difficile anche per la vita di un’associazione per l’emergenza Covid! “Con l’obiettivo di essere presenti sul territorio, nonostante le difficoltà, lo scorso anno abbiamo contribuito con impegno nel reperimento di capi di vestiario per i degenti dei reparti Covid arrivati a Tradate”, premettono dall’associazione.

“Ma le difficoltà di vita sociale si sono fatte sentire e quindi, ferme con le iniziative pubbliche, ci siamo poste l’obiettivo di raggiungere il pubblico attraverso altri canali. L’iniziativa partita quest’anno, si chiama “Donna oggi informa”. Renderà visibile un lungo e accurato lavoro di ricostruzione della storia della Donna dagli albori ai nostri tempi (datato 2018) che Donna Oggi ha concretizzato aderendo al progetto di collaborazione scuola-lavoro con due studentesse del liceo Marie Curie, ripercorrendo le date delle conquiste salienti che hanno visto protagoniste le Donne soprattutto dall’ultimo secolo ad oggi. . L’intento di allora era di rendere pubblica e visibile la ricerca durante i nostri eventi per informare e ricordare la storia femminile che ci hanno consegnato le nostre antenate”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli