Cultura
Omaggio

Turate, un omaggio per uno storico volontario del rione Pasquè

Una targa per Paolo Buffoni, onnipresente ed instancabile «pilastro» della contrada, ma anche volontario di tante feste cittadine.

Turate, un omaggio per uno storico volontario del rione Pasquè
Cultura Comasca, 05 Agosto 2022 ore 15:00

Turate, l’anno scorso era stato un esperimento per donare uno svago ai concittadini provati dalle restrizioni anticovid, ora il «Pasqueat» si è confermata come una festa di successo molto apprezzata in paese.

Turate, festa a Santa Maria con il Pasquè

La contrada Pasquè è infatti tornata in pista organizzando sabato scorso una serata di buona cucina e soprattutto di grande divertimento per adulti e piccini nel giardino del santuario di Santa Maria, dove nel weekend precedente si era tenuta la tradizionale festa patronale della frazione. E, nonostante il caldo asfissiante, in tanti, contradaioli e non solo, hanno risposto all’invito. «Non ci aspettavamo così grande partecipazione, considerato il caldo torrido e la partenza per le vacanze estive, eppure abbiamo registrato gli stessi numeri dello scorso anno. La nostra organizzazione si è ormai consolidata e grazie agli oltre trenta volontari presenti, molti dei quali giovanissimi, abbiamo dato il meglio», commenta il capocontrada Franco Guzzetti a nome di tutto lo staff organizzativo, aggiungendo: «Siamo contenti che la nostra festa stia diventando una tradizione rivolta a tutto il paese e non solo alla nostra contrada. Sicuramente proporremo una terza edizione cercando di migliorarci sempre di più.

Turate, una targa per lo storico volontario del Pasquè

L’evento ha anche fornito l’occasione per omaggiare con una targa Paolo Buffoni, onnipresente ed instancabile «pilastro» della contrada Pasqué, ma anche volontario di tante feste cittadine, da Santa Maria, a «La prima goccia» fino alla «Festa della gioventù».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter