Cultura

Legnano, al Castello torna l'omaggio a Fabrizio De Andrè

Tutto pronto per "Mille anni al mondo e mille ancora": dalle 16.30 a mezzanotte band da tutta Italia

Legnano, al Castello torna l'omaggio a Fabrizio De Andrè
Cultura Alto Milanese, 31 Agosto 2018 ore 17:24

“Mille anni al mondo e mille ancora” ricordando De Adrè.

Tutto pronto per la giornata per De Andrè

L’appuntamento è per domenica 2 settembre, dalle 16.30 a mezzanotte: per ricordare Fabrizio De Andrè, con band da tutta Italia. Torna infatti “Mille anni al mondo e mille ancora- Omaggio a Fabrizio De Andrè e alla canzone d’autore”, la manifestazione (a ingresso gratuito) giunta alla sua 15esima edizione.
Organizzatori il Comune di Legnano e l’assessorato alla Cultura, con la direzione artistica di Renato Franchi & l’Orchestrina del Suonatore Jones (ideatori dell’evento), affiancati dal Management & Produzione del Teatro dell’Armadillo e Teatro Inaudito, col patrocinio della Fondazione De Andrè nella persona di Dori Ghezzi.

Artisti e band

La giornata inizierà col saluto musicale di Renato Franchi & l’Orchestrina del Suonatore Jones, poi il palco sarà per l’artista cremonese Giò Bressanelli, per Alessandro Anelli da Como, per le emozionanti voci dei marchigiani “Sambene”. E ancora: il suggestivo cantautore milanese Gianfranco Foresta, i giovanissimi rocker legnanesi “Anthem of glory” e la band degli “Acrustica”, da Varese arriveranno i “Brocantage”, da Como Laura Matarazzo con Luca Sassi & Giuseppe Magnelli, da Milano la band dei “Libera interpretazione”, da Novara il duo “Sandro Tinti & Mario Roma.
Alle 20.30 torna sul palco Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones con l’intervento della coreografa Elena Lago e le sue ballerina che ricameranno con l’incanto della danza le canzoni di Faber; intorno alle 22.30 chiusura con la “Faber session finale” con tutti gli artisti sul palco. Conducono Walter Pistarini, Davide Saccozza & Paolo Raimondi.

Parola agli ideatori

“Un evento – spiega Renato Franchi – che si conferma tra i pochi, se non l’unico in Italia,a dare spazio, voce e palco ad artisti e band per un’orizzonte fatto di musica, parole e poesia, in omaggio alla figura e alla produzione artistica di De Andrè e alla canzone d’autore italiana.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter