Cultura

Il Teatro Tirinnanzi riapre: è il primo a Legnano dall’emergenza Covid

Nuove date e nuovi spettacoli per la stagione teatrale 2020/2021

Il Teatro Tirinnanzi riapre: è il primo a Legnano dall’emergenza Covid
Alto Milanese, 06 Ottobre 2020 ore 08:58

Si torna a teatro, e il Tirinnanzi è il primo di Legnano a riaprire nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Dopo mesi di lavoro, formazione e interventi ora è tutto pronto per la “prima”.

Si apre la nuova stagione del Teatro Tirinnanzi

Il Teatro Tirinnanzi non è mai rimasto fermo in questi mesi: fedeli alle norme anti-Covid, i membri della direzione si sono dati da fare, contando solo su un ulteriore sforzo economico, per scegliere un’impresa certificata e sanificare a norma il teatro prima e dopo qualsiasi spettacolo.

Gli interventi

Attivata la formazione del personale per la misurazione della temperatura, la distanza di sicurezza, l’utilizzo di mascherine (obbligatorie in teatro quelle a marchio CEE). Quante prove, per misurare al centimetro in sala fino alla distanza autorizzata di un metro! A norma anche la ventilazione, come imposto per la prevenzione nei luoghi chiusi. Pronti quindi a riaprire le porte: promesso già ai legnanesi, che con tante telefonate hanno sempre esortato a ripartire presto, recuperando innanzitutto ciò che è stato rinviato per via della pandemia.

Ritorno in platea

Agli abbonati sarà garantito lo stesso settore, ma con piccoli spostamenti per via dei posti distanziati, pur lasciando vicini i congiunti. I possessori di biglietti già acquistati potranno riutilizzarli, anche nel caso in cui la Compagnia fosse cambiata. Alcuni hanno infatti dovuto ritirarsi per i troppi artisti in scena (vietati gli assembramenti, ovviamente anche sul palco). In altri casi il tour già da marzo venne annullato, o potrebbe ripartire troppo in là nel tempo.

teatro tirinnanzi

Le sostituzioni rispettano tuttavia il pari livello, in qualità e genere, per non deludere le sorprendenti affluenze e consensi, purtroppo interrotti dal lockdown a febbraio.

Un settore che soffre l’emergenza

Le TV ne parlano poco, ma è indubbio che il teatro sia fra i settori più colpiti in assoluto: il lockdown totale che in poco più di due mesi ha messo in ginocchio numerosi settori dell’economia per il mondo del teatro ne è durati oltre 6. Confortano però le parole della Presidente del Senato Elisabetta Casellati:

“Facciamo veramente ripartire la cultura. Non mi stancherò mai di ripetere che l’Italia possiede un patrimonio incredibile di tesori che, se valorizzati, darebbero una spinta eccezionale alla stessa economia. Studi recenti hanno rivelato che ogni euro speso nella cultura genera effetti economici positivi, pari a più del doppio dell’investimento”.

Il Teatro di Legnano è pronto e sicuro. Sta nel senso civico di tutti, adesso, mantenerlo anche nel territorio: mascherina, distanza fisica, un gel mani sempre in tasca.

E si ritorna a teatro. Finalmente.

Nuove date per la nuova stagione

Le nuove date di recupero della stagione 2019-2020, sono le seguenti:

STAGIONE DI PROSA

  • “IL FU MATTIA PASCAL” – Sabato 21 novembre 2020 – ore 21

Prosa in sostituzione di: “L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTU'”
I possessori dei biglietti di L’UOMO LA BESTIA E LA VIRTU’ potranno utilizzare gli stessi per il nuovo spettacolo

  • “PARTENZA IN SALITA” – Sabato 12 dicembre 2020 – ore 21

In sostituzione della commedia brillante “IL TEST”
I possessori dei biglietti per IL TEST potranno utilizzare gli stessi per il nuovo spettacolo

  • “LA GATTA SUL TETTO CHE SCOTTA” – Sabato 9 gennaio 2021 – ore 21

In sostituzione di: “ROMEO E GIULIETTA”
I possessori dei biglietti di ROMEO E GIULIETTA potranno utilizzare gli stessi per il nuovo spettacolo

  • “CASALINGHI DISPERATI” – Sabato 16 gennaio 2021 – ore 21

I possessori di biglietti del 14 o 21 marzo potranno utilizzare gli stessi ticket per la nuova data.

STAGIONE DI MUSICA

  • LA VEDOVA ALLEGRA operetta con orchestra: domenica 22 novembre 2020 – ore 17.00
  • OMAGGIO A MORRICONE – venerdì 4 dicembre 2020 – ore 21.00

In sostituzione di “QUALCHE ESTATE FA’”
I possessori dei biglietti di QUALCHE ESTATE FA’ potranno utilizzare gli stessi per il nuovo spettacolo

SIPARIO A KM ZERO (Compagnie del territorio)

  • NATALE A CASA CUPIELLO- domenica 8 novembre 2020 – ore 17.00
  • TAXI A DUE PIAZZE- domenica 24 gennaio 2021 – ore 17.00

In sostituzione di: “LISETTA DA MESSINA”
I possessori dei biglietti di LISETTA DA MESSINA potranno utilizzare gli stessi per il nuovo spettacolo

  • SALOME’ – sabato 30 gennaio 2021 – ore 21.00

(spettacolo soggetto a possibili cambiamenti in via di definizione)

RASSEGNA JAZZ

  • TRIO NUANCE: domenica 18 ottobre 2020 – ore 18.30

La presentazione dei nuovi spettacoli e consultabile sul sito del teatro: www.teatrotirinnanzilegnano.it
I biglietti saranno acquistabili online sul sito: www.melarido.store oppure in teatro a partire da sabato 17 ottobre 2020
Per ulteriori informazioni: biglietteria@melarido.it Tel. 392 8980187

Ufficio Eventi&Comunicazione: R.M.Bergonzi 392 9181523 teatri@melarido.it

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia