Cultura
Evento

Gerenzano, le bande da parata protagoniste al palazzetto

La decima edizione del «Color Guard & Percussion day», l'evento indoor delle marching band italiane, è andato in scena al palazzetto dello sport.

Gerenzano, le bande da parata protagoniste al palazzetto
Cultura Saronno, 24 Aprile 2022 ore 14:44

Gerenzano, la decima edizione del «Color Guard & Percussion day», l'evento indoor delle marching band italiane, è andato in scena sabato scorso al palazzetto dello sport grazie all’organizzazione della Imsb (Italia Marching Show Bands), l'associazione nazionale delle bande da parata e spettacolo.

Gerenzano, le bande da parata protagoniste al palazzetto

E’ stata una giornata all'insegna di musica, danza, ritmo e colore, con protagonisti oltre 300 giovani performers provenienti dall'Italia e dall'estero. Nella kermesse, valutata da quattro giudici internazionali, si sono susseguite ben 17 preformances, con formazioni junior e senior: «Academy Parade band» di Caronno Pertusella; «Anima» di Caronno Varesino; «Brianza Parade Band» di Veduggio con Colzano; «General Vincent Marching Band» di San Benigno Canavese; il Corpo musicale Verdi di Rovellasca; «Triuggio Marching Band» di Triuggio. Quest'anno, a suggellare il livello tecnico e artistico internazionale raggiunto dalla manifestazione, per la prima volta ha partecipato anche un gruppo olandese: il «Passie Wintergard» di Zoetermeer. Hanno inoltre dato il proprio contributo artistico anche le realtà di Gerenzano: il Corpo musicale Santa Cecilia con le majorettes e il «Gerenzano Twirling». Molto emozionante è stata poi la performance dall’associazione «il Girasole ODT» di Dolzago, che si occupa di ragazzi speciali. «L'ultima edizione si era volta nel 2019, poi la pandemia ha bloccato tutto», comunicano gli organizzatori, aggiungendo: «Da allora sono trascorsi tre anni ma, nonostante le difficoltà, il forte impegno e la dedizione hanno permesso di ritornare sul campo per offrire al pubblico uno spettacolo fortemente coinvolgente e unico». E infine: «Un doveroso ringraziamento va all’Amministrazione, al sindaco Ivano Campi, agli assessori Monica Mariotti e Stefania Castagnoli per la grande disponibilità e il patrocinio e alla Salus per il supporto logistico».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter