Cultura
Iniziative

E.T. protagonista dell’edizione 2022 di Diritti in gioco

In occasione del 33° anniversario della Convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia.

E.T. protagonista dell’edizione 2022 di Diritti in gioco
Cultura Saronno, 20 Novembre 2022 ore 17:05

La tradizionale manifestazione dedicata ai più piccoli inizierà martedì 22 novembre.

Il ritorno di E.T.

«Il ritorno di E.T. l’amico fantasegretissimo». Sarà questo il tema dell’edizione 2022 della manifestazione «Diritti in gioco», come ogni anno proposta in occasione del 33esimo anniversario della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia.

Tante le iniziative dedicate ai più piccoli. Dal 22 novembre al 7 dicembre, da martedì a venerdì (9-13 e 14-16.30) al Museo della ceramica Gianetti, in via Carcano, 9 si terrà l’iniziativa «E.T. Scarto», un laboratorio di manualità creativa per la scuola primaria. «Si potrà modellare un “mostro”, confrontarsi con la diversità, un tema che credo sia fondamentale anche per la crescita», spiega l’assessore alla Cultura Laura Succi.

Quindi sottolinea che «dobbiamo ricordare che i bambini hanno il diritto di essere dei bambini e non dei piccoli adulti e in quest’ottica abbiamo scelto una pellicola che quest’anno compie 40 anni dove i due protagonisti, nonostante la loro diversità, non si fermano alle apparenze e costruiscono un’amicizia che supera ogni ostacolo».

Appuntamento al cinema

L’appuntamento con il film «E.T. l’extra-terrestre», sarà proposto giovedì 24 novembre, alle 9.30, al cinema Silvio Pellico. «La proiezione è gratuita ed è dedicata agli alunni delle primarie della città», anticipa l’assessore Succi - esperta e appassionata cinefila - che presenterà la celeberrima pellicola di Steven Spielberg ai più piccoli e con loro si confronterà al termine della visione.

Sabato 26 nella sala della biblioteca civica si terrà, invece, «E.T. viene da lontano», un laboratorio di manualità creativa per bambine e per bambini dai 6 ai 10 anni con Fiorella Bianchi (primo turno 14.30-16 e secondo turno 16.30-18); la partecipazione è gratuita e l’iscrizione alla mail salaragazzi@gmail.com.

Seguici sui nostri canali