Cultura

District Festival: Legnano si colora di musica

Neanche le previsioni del tempo, poco rassicuranti, fermeranno i concerti!

District Festival: Legnano si colora di musica
Cultura Alto Milanese, 01 Settembre 2018 ore 15:43

District Festival: stasera, sabato 1 settembre, e domani domenica 2 settembre, Legnano si colorerà ancora una volta di musica grazie all’evento di successo, già giunto alla sua quarta edizione.

District Festival: “Lo scopo è ravvivare il quartiere e la città”

“Ravvivare un quartiere e una città è lo scopo principale del nostro progetto – esordisce uno degli organizzatori, Massimiliano Canavesi, nel raccontarci questa esperienza – E’ da questo che è nato il nome District, dalla volontà di aggregazione in periferia.  Speriamo di far felice più gente possibile”. L’entrata sarà gratuita e sul palco del campo sportivo di via Amicizia si esibiranno i Vallanzaska, i Rootical Foundation e Lo Stato Sociale. “Abbiamo scelto gruppi nazional-popolari per accontentare tutti, dai bambini alle persone più adulte. Chi non conosce “Una vita in vacanza” della band bolognese protagonista della scena musicale italiana dell’ultimo periodo? – continua Canavesi – Abbiamo voluto dare l’opportunità a tutti di poterli sentire dal vivo”.

District Festival: il programma

La musica non sarà l’unica protagonista. Buon cibo, birra, intrattenimento per i più piccoli e attività sportive saranno coprotagoniste in queste giornate piene di divertimento. Dalle 15 si potrà accedere all’area dove la palestra BFit animerà il pomeriggio supportata dalla musica del second stage, un mini palco per mini concerti. I bambini non si annoieranno di certo grazie ad attività di vario genere tra cui anche giochi gonfiabili. I concerti sul palco principale inizieranno alle 19 e si protrarranno fino a mezzanotte. “Come Cenerentola, allo scoccare dell’ora X spegneremo la musica. Siamo rispettosi del vicinato e non vogliamo dare fastidio”, tengono a precisare i ragazzi dell’organizzazione. Tutto il District Festival è stato possibile grazie alla cooperazione tra le diverse realtà del territorio come il Birrificio di Legnano, l’Officina dell’hamburger, la Mojiteria e il BFit e ovviamente ai ragazzi volontari dell’Associazione Salice Legnano, all’Ati Mazzafame – Centro Sociale il Salice e al Comune di Legnano.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Federica Altamura

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter