Cultura
Varese

Dalla regione 120mila euro per il centro geofisico prealpino di Campo dei Fiori

Brianza:  "Rappresenta un'eccellenza che la Regione ha deciso di sostenere per dare continuità all'attività scientifica anche in un’ottica di prevenzione degli eventi metereologici"  

Dalla regione 120mila euro per il centro geofisico prealpino di Campo dei Fiori
Cultura Varese, 22 Settembre 2021 ore 11:25

 

120 mila euro a favore del Centro geofisico prealpino al Campo dei Fiori di Varese. "E' un presidio fondamentale del territorio che Regione vuole sostenere", ha dichiarato soddisfatta la vicepresidente al Consiglio Francesca Brianza

 

 Dalla Regione 120mila euro per il centro geofisico Prealpino

La Giunta Regionale ha erogato, tramite Arpa Lombardia, un contributo di 120 mila euro per l’annualità 2021, a favore del Centro Geofisico Prealpino G. V. Schiaparelli ubicato al Campo dei Fiori a Varese. Il Centro svolge importanti attività di previsione e prevenzione metereologica gestendo 22 stazioni meteo.

 Brianza: "Presidio importante per il territorio"

Esprime soddisfazione la Vicepresidente al Consiglio Regionale della Lombardia Francesca Brianza, candidata alle prossime elezioni amministrative a Varese.

“Il Centro Geofisico Prealpino -dichiara Brianza- rappresenta un’eccellenza amata da tutti i varesini che Regione Lombardia ha deciso di sostenere per dare continuità all’ importantissima attività scientifica svolta dall’istituto in ambito meteorologia ma anche sismico e divulgativo”.

“La legge Del Rio del Governo di Centro Sinistra -ricorda Brianza- depotenziando le Province e lasciandole sostanzialmente senza fondi, aveva di fatto decretato la chiusura di questo centro. Il lavoro dei ricercatori è invece potuto proseguire grazie all’intervento di Regione Lombardia che -precisa- dal 2015 ha erogato risorse per 840 mila euro. La portata di questo istituto -conclude Brianza- è decisamente di rilevanza nazionale e si rivelerà sempre più fondamentale nel prossimo futuro anche in un’ottica di prevenzione degli eventi metereologici di grande intensità, come quelli degli scorsi giorni, per programmare azioni mirate e tempestive”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter