Cultura
Beneficenza

Con il circo un'ondata di solidarietà a Gerenzano e Cislago

L’associazione «Sezione sorriso - Cra Fnm», con il patrocinio delle Amministrazioni comunali gerenzanese e cislaghese, ha portato il «Circo Città di Roma» per l’evento benefico «Amici sotto il tendone.

Con il circo un'ondata di solidarietà a Gerenzano e Cislago
Cultura Saronno, 11 Febbraio 2022 ore 13:27

In occasione del 4 febbraio, giornata mondiale della lotta contro il cancro, venerdì scorso l’associazione «Sezione sorriso - Cra Fnm», con il patrocinio delle Amministrazioni comunali gerenzanese e cislaghese, ha portato a Gerenzano il «Circo Città di Roma» per l’evento benefico «Amici sotto il tendone», finalizzato a raccogliere fondi a sostegno delle associazioni «Quelli che con Luca onlus» di Uboldo, «Dudù for you» di Cislago e della Caritas parrocchiale di Gerenzano. E il divertimento e la generosità hanno trionfato ancora una volta per il bene della ricerca e del sostegno alle persone in difficoltà.

Con il circo un'ondata di solidarietà a Gerenzano e Cislago

«E’ stato uno spettacolo davvero emozionante. Gli artisti del “Circo Città di Roma” hanno dato il meglio di sé e con loro due super amici: Andrea Anzani de “La Fiaba animazione e spettacolo” e l’artista uboldese Fabrizio Vendramin. Abbiamo assistito tutti insieme al genuino e semplice esempio di quando l'arte esce dal cuore per trasmettere un messaggio importante di solidarietà», commentano gli organizzatori, aggiungendo subito dopo: «Grazie alla generosità di tante persone le associazioni “Dudu' for you" di Cislago, "Quelli che con Luca" di Uboldo e la Caritas di Gerenzano riceveranno un contributo a sostegno delle loro iniziative. Con la collaborazione degli “Amici dell'Infanzia” di Cislago e della sezione “Sorriso Cra Fnm” abbiamo dimostrato ancora una volta che insieme si può. Un grazie infinito per la buona riuscita dell'evento va agli amici del “Circo Città di Roma”, alla famiglia Bizzarro, ai Comuni di Cislago e Gerenzano per il loro patrocinio e a tutto il pubblico per la calorosa partecipazione». E infine: «Un particolare ringraziamento al fotografo  Armando Iannone, all'amico Luca Billy Balossi e a Cinzia Pentima».

Seguici sui nostri canali