Cultura

Cantalupo, conto alla rovescia per la Sagra di S.Bartolomeo

Tutto pronto nella frazione per la manifestazione dal 24 al 27 agosto

Cantalupo, conto alla rovescia per la Sagra di S.Bartolomeo
Cultura Alto Milanese, 01 Agosto 2018 ore 11:09

Sagra di S.Bartolomeo a Cantalupo.

La frazione si prepara alla Sagra di S.Bartolomeo

E’ uno degli appuntamenti più sentiti dell’estate in tutto il territorio: stiamo parlando della Sagra di San Bartolomeo di Cantalupo, frazione di Cerro Maggiore. La grande manifestazione, giunta alla sua 32esima edizione, si svolgerà  da venerdì 24 a lunedì 27 agosto. Spazio alla tradizione ma anche alle novità.
Organizza, come sempre, il circolo culturale “Il Campanile”, associazione presente sul territorio dal 1987 e promotrice di manifestazioni a carattere culturale e sociale per la comunità.
“E’ già ben noto quanto questa manifestazione sia importante e sentita a tutti i cantalupesi, grandi e piccini, ma non solo – spiegano da Il Campanile -: tutti i paesi vicini conoscono e apprezzano questa manifestazione che per quattro giorni anima il paese. Oltre agli spettacoli serali, mostre, premio dialettale e tradizionale spettacolo pirotecnico a chiusura dell’evento, quest’anno ci saranno grandi novità per il sabato pomeriggio: in via S.Bartolomeo e piazza don Carlo Bianchi saranno presenti, fino a sera, splendidi mercatini di artigianato locale e i fantastici giochi dei nonni, un percorso ludico culturale di giochi in legno della tradizione popolare a cura dell’associazione Mercatini&Curiosità. Per tutto il periodo della manifestazione sarà presente in piazza il Chiringo Mobile, storico bar e food truck gestito dai ragazzi del Campanile. Sarà possibile inoltre acquistare le t-shirt della manifestazione e tanti nuovi incredibili gadget I Love Cantalò!”.

Il programma

Si parte venerdì 24 agosto: alle 21 inaugurazione, alla Corte Lombarda, delle mostre “Wanderlust” a cura di Devid Migliavacca di Cantalupo, alle 21.15 serata danzante in piazza Antony live music band; sabato 25, alle 16, mercatini di artigianato locale e giochi dei nonni, alle 21 in piazza Wolfstock con Jovanotte “Oh vita tour 2018“, tributo ufficiale italiano a Lorenzo Jovanotti Cherubini; domenica 26, alle 9, tradizionale fiera delle merci, alle 11 santa messa solenne durante la quale verrà bruciato il tradizionale pallone votivo, alle 16 intrattenimento per bambini, alle 20.45 premiazione della 23esima edizione del Concorso letterario dialettale “Campanile d’oro”, alle 21.15 Battisti Projet Tribute Band con tributo a Lucio Battisti; lunedì 27, alle 9, fiera delle merci, alle 16 giochi per bambini, alle 21.15 spettacolo di magia grandi illusioni a cura di Mago Geko, alle 23.30 grande spettacolo di fuochi artificiali, alle 23.30 estrazione lotteria 2018 e chiusura della manifestazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter