Cultura

Bosco Incantato, il Parco Pineta si riempie di magia

Il Parco Pineta si riempie di magia per la nona edizione del Bosco Incantato: in programma laboratori didattici, escursioni ed attività per tutti.

Bosco Incantato, il Parco Pineta si riempie di magia
Cultura Saronno, 17 Settembre 2018 ore 15:21

Domenica 23 un pomeriggio al Centro Didattico Scientifico del Parco Pineta per la nona edizione del Bosco Incantato.

Bosco Incantato, un pomeriggio nella magia della natura

Al via la nona edizione de “Il bosco incantato”. Il “fantastico” evento in cui menestrelli, elfi e personaggi immaginari attraverso giochi, laboratori, fiabe ed escursioni incantate coinvolgeranno piccoli e grandi in un magico pomeriggio immersi nella natura. Appuntamento a domenica 23 settembre, dalle 14.30 alle 18.00, presso il Centro Didattico Scientifico di Abbiate Guazzone, Tradate (Sentiero Natura ed Osservatorio Astronomico). Per arrivarci, si potranno lasciare le auto nel parcheggio di via ai Ronchi e raggiungere la festa a piedi, sono solo 500 mt percorribili anche con passeggino. Le attività si svolgeranno anche in caso di pioggia, pur subendo variazioni. Numerose le iniziative previste, tutte gratuite e per tutti i gusti. “Il bosco incantato è ormai una tappa fissa della stagione autunnale; migliaia le persone che negli anni vi hanno partecipato. Il ricco programma di iniziative promosso dal Parco, nasce con l’intento di favorire un legame emotivo con la natura, condizione necessaria per unire tutti nella sua tutela.” Mario Clerici, Presidente del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate. Una giornata particolare anche per giocare in compagnia a Etersia Quest, il gioco per smartphone fatto sviluppare dal Parco Pineta (lo avevamo presentato qui)

Laboratori e attività

Fitto programma per il Bosco Incantato. Ecco le iniziative pensate per la domenica al Parco Pineta:

Laboratori:

  • Ricrea senza confini – Laboratori creativi e artistici riutilizzando i materiali di scarto (a cura di RICREO – Centro del riuso dei materiali di Uggiate Trevano).
  • Laboratorio didattico – costruiamo una “meridiana” di carta (a cura della Cooperativa Sociale AstroNatura).
  • Laboratorio didattico – per tutte le età tra gnomi, gufi e scoiattoli (a cura della Guardie Ecologiche Volontarie del Parco Pineta).
  • Laboratorio isola energetica – trasformiamo l’energia delle nostre gambe o delle nostre braccia in elettricità. Sarà tanto faticoso quanto divertente scoprire quanto sia importante un uso più consapevole dell’energia elettrica (a cura di Luigi Boscarini).
  • Insetti botanici – Attraverso l’utilizzo di materiali naturali come tela, foglie e sassi realizzeremo insieme bizzarri artropodi in cui habitat e morfologia si fondono in maniera inaspettata (a cura del Dipartimento educativo del Museo MA*GA di Gallarate).
  • L’arte dell’impollinazione – Come sono fatti i fiori impollinati dagli insetti? E quelli impollinati dagli uccelli? Perché le api sono importanti? E se ad un certo punto scomparissero cosa succederebbe? Scopriamolo insieme con giochi e osservazioni (a cura dell’Associazione Farfalle nella Testa di Milano).

Letture animate e teatro:

  • “Il Gruffalò e compagnia bella!” lasciatevi trasportare da letture animate, teatrino kamishibai e libri giganti (a cura de “Voci di Carta” di Tradate).
  • La Magia del Sussurro – venite a scoprire il magico mondo delle storie sussurrate dal bosco.
  • Teatro animato per bambini da 0 a 100 anni. La Strega del bosco vi aspetta! (a cura di Alessia Quaglietta).
  • Come evento conclusivo della giornata alle ore 17.00 è prevista l’Animazione teatrale “Il parco delle meraviglie”. I personaggi del mondo fantastico di Alice vi accompagneranno a scoprire le meraviglie del Parco. “Prestate attenzione ai loro giochi di parole e lasciatevi incantare dai loro trucchi di magia e di giocoleria. Pinco e Panco vi aspettano all’ingresso della tana del Bianconiglio… e se guardate un po’ più in là, il Brucaliffo apparirà!” (a cura dell’Associazione Culturale LuMinAnDa).

Escursioni:

Visite guidate al Sentiero Natura ed all’Osservatorio Astronomico (a cura della Guardie Ecologiche Volontarie del Parco Pineta e della Fondazione Osservatorio Astronomico “Messier13”).
Stand ospiti:
Il Parco Rile Tenore Olona – un territorio a pochi passi dal Parco Pineta tutto da conoscere. Andiamo alla scoperta dei luoghi salienti e della fauna che lo popola mediante la realtà virtuale e laboratori didattici per i più piccoli (a cura della Guardie Ecologiche Volontarie dei PLIS Insubria Olona);

Giochi:

  • Giochi Tradizionali – dal Lancio degli Anelli alla striscia sensoriale da percorrere scalzi… attività all’insegna del gioco all’aria aperta, per ricordare il mondo del divertimento “senza fili” tra le fronde del bosco (a cura della Cooperativa Sociale AstroNatura).
  • Palestra di Orienteering: novità assolutamente da provare, si trova all’interno dell’area del Centro Didattico.
  • APP Etersia: i più tecnologici potranno provare il connubio tra natura e tecnologia, vi faremo attraversare il Parco partecipando a prove di abilità, quiz e incontrando personaggi immaginari, sfida in cui solo i migliori arriveranno alla fine. Immergetevi nel mondo di Etersia con la nuova APP, scaricabile da APP store e Google Play ma fruibile solo in loco lungo il Sentiero F.A.T.A. (consigliamo di scaricarla già a casa per non intasare la rete del Parco). Infine, ma non meno importante, a chi proverà l’APP verrà consegnato un simpatico regalo!
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter