Menu
Cerca
Cultura

A Solaro il prestito bibliotecario anche in libreria

A Solaro il prestito bibliotecario anche in libreria
Cultura Groane, 25 Aprile 2021 ore 15:41

Tra le 25 che aderiscono all’iniziativa c’è anche il Centro Libri Larizza.

Il prestito in libreria

Il prestito a portata… di libreria. All’iniziativa partecipano anche la biblioteca cittadina e il Centro Libri Larizza. Le biblioteche civiche della rete CSBNO e 25 librerie del nord-ovest milanese sono, infatti, le protagoniste di una neonata collaborazione al servizio del cittadino. Gli utenti delle biblioteche del nord-ovest milanese possono già ora ritirare e restituire i libri in prestito anche nelle 25 librerie attualmente convenzionate.

«L’ambizioso progetto promosso da CSBNO Culture Socialità Biblioteche Network Operativo – uno dei maggiori circuiti bibliotecari italiani – è stato reso possibile grazie al fondamentale contributo degli esercizi commerciali aderenti», fanno sapere in una nota gli organizzatori dell’iniziativa.

Biblioteche e librerie vanno a braccetto

«Il dialogo tra diverse realtà della filiera del libro è una chiave per rafforzare il legame con il territorio e supportare l’economia di prossimità; biblioteche e librerie possono oggi andare a braccetto, come realtà sinergiche tra loro. Preso atto che il prestito bibliotecario non solo non danneggia le librerie e gli editori, ma anzi favorisce una sovrapposizione e un potenziamento positivo tra utente e compratore, il passo verso un vero e proprio progetto di cooperazione culturale condiviso è stato breve», aggiungono.

E proseguono: «Questa iniziativa nasce quindi per arricchire tutta la comunità. L’intento è duplice: da un lato offrire nuovi canali agli utenti delle biblioteche e dall’altro incentivare il commercio locale rispetto ad altri canali di acquisto».

Il servizio resta gratuito

Poi precisano: «Il servizio offerto resta gratuito, interamente basato sulle risorse logistiche della rete bibliotecaria». Le modalità di fruizione del servizio sono semplicissime: «Il punto ritiro, scelto perché più comodo o più vicino, viene selezionato al momento della prenotazione tramite il catalogo online; si riceve un messaggio di notifica non appena saranno disponibili i libri e si hanno poi dieci giorni a disposizione per effettuare il ritiro. Le librerie sono dunque a tutti gli effetti punti di distribuzione del servizio bibliotecario, ma senza ulteriori oneri operativi per i librai – semplice consegna e ricezione».

TORNA ALLA HOME