Olgiate

70 anni di Panathlon, celebrazione anche a Olgiate

Lo sport come "scuola" di etica de valori: anche il Comune celebra il compleanno di Panathlon

70 anni di Panathlon, celebrazione anche a Olgiate
Cultura Valle Olona, 14 Luglio 2021 ore 09:32

Settant'anni fa nasceva a Venezia il Panathlon, un movimento poi tradotto in associazioni nate in tutto il mondo con lo scopo di diffondere la cultura e l'etica sportiva. Una di queste anche nel nostro territorio, il Panathlon Club La Malpensa, che in occasione del settantesimo anniversario ha chiesto ai Comuni  di celebrare l'occasione e promuoverne il significato. E Olgiate Olona ha subito aderito.

Striscione fuori dal Comune per i 70 anni di Panathlon

La nascita del Panathlon risale al giugno 1951, a Venezia, quando Mario Viali e un piccolo gruppo di amici, tutti amanti dello sport e della pace, decisero di dare vita a una realtà che esprimesse l’idea di essere uniti dallo sport e per lo sport. Ancora oggi, sotto il motto Ludis Iungit (uniti dallo sport), 263 club in 27 paesi mantengono vivo il loro impegno per la promozione di uno sport pulito, uno sport ispirato ai principi etici cari a Pierre de Coubertin, accessibilità a tutti, senza distinzione di età, razza, sesso o capacità fisiche e mentali.

Di pari passo lo sforzo per educare i giovani, sia con l’esempio che con l’insegnamento, per diffondere i principi del fair play e risvegliare una coscienza etica dello sport.

Il sindaco di Olgiate Olona Giovanni Montano per l'occasione ha voluto sottolineare che la sua amministrazione condivide appieno l’idea di sport come strumento di formazione ed elevazione della persona e di solidarietà tra gli uomini e i popoli:

“Ringraziamo Panathlon per il grande impegno nell’ambito dei valori dello sport dagli anni ’50 ad oggi. Questo movimento non solo sostiene lo sport a 360°, come conferma il suo stesso nome, ma soprattutto ne promuove i valori fondanti per la costruzione di una società basata su valori etici e morali duraturi. Tanti auguri Panathlon!".