Cultura

400 nuovi libri in arrivo alla biblioteca di Lazzate

400 nuovi libri in arrivo alla biblioteca di Lazzate
Groane, 01 Novembre 2020 ore 09:00

Il Comune ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro.

Aumenta il patrimonio librario

Il Comune di Lazzate ha ottenuto un finanziamento di 5mila euro rispondendo, la scorsa estate, all’avviso pubblico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo a sostegno delle librerie e dell’intera filiera dell’editoria. L’avviso trae origine da un Decreto Ministeriale che prevede l’assegnazione di contributi per l’acquisto di libri da parte delle biblioteche dello Stato, delle Regioni, degli Enti Locali e degli Istituti Culturali, con l’obbligo di acquisto dei libri in almeno tre librerie presenti nel territorio provinciale. Grazie alla somma ricevuta è stato così possibile aumentare in maniera significativa e in poco tempo il patrimonio librario della Biblioteca nonché sostenere le librerie del territorio provinciale.

400 nuovi libri per gli utenti della biblioteca

Nelle prossime settimane saranno a disposizione degli utenti della nostra Biblioteca ben 400 nuovi libri. Tra i nuovi acquisti sono presenti moltissime novità di narrativa, così come manuali e saggi, che tratteranno i più diversi argomenti, dallo sport al benessere e all’arte. Non mancheranno, inoltre, moltissimi libri per bambini e ragazzi. Come fare per prenderli in prestito e conoscere tutti i titoli disponibili? E’ possibile recarsi in biblioteca, senza appuntamento, e “sbirciare” i libri esposti in vetrina, non essendo ancora possibile recarsi agli scaffali. In alternativa, è possibile consultare il catalogo online della biblioteca o seguirla sui canali social, Facebook e Instagram.

Dalla riapertura della biblioteca prestati 4300 libri

Riaperta dal 20 maggio, a seguito della chiusura forzata di tre mesi per l’emergenza sanitaria, la biblioteca continua a garantire il servizio di prestito, un servizio molto sentito dai nostri concittadini. Dalla riapertura, sono stati infatti prestati 4300 libri. “Auspico che con questo contributo serva anche a far crescere sempre più il numero degli utenti che si rivolge alla nostra biblioteca. Come abbiamo visto in questo anno così difficile, un libro può essere un valido passatempo per distrarsi dal quotidiano e per trascorrere ore liete immersi in una buona lettura”, dichiara il sindaco Loredana Pizzi.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia