Droga

Voleva entrare in Italia con metamfetamina e marijuana: 28enne fermato in dogana

Il ragazzo aveva già un'ordinanza di custodia cautelare pendente

Voleva entrare in Italia con metamfetamina e marijuana: 28enne fermato in dogana
Cronaca Comasca, 06 Luglio 2021 ore 17:43

Voleva entrare in Italia con metamfetamina e marijuana: 28enne fermato dalla Guardia di Finanza.

Voleva entrare in Italia con metamfetamina e marijuana

Arresto al confine di Stato. A effettuarlo sono stati il Gruppo di Ponte Chiasso della Guardia di Finanza e i funzionari dell'Agenzia delle Dogane. E' stato fermato un 28enne, di origini marocchine ma residente nel cuneese, che cercava di entrare in Italia al valico di Chiasso con addosso 93.3 grammi di metamfetamina e un grammo di marijuana.

Il giovane voleva prendere un treno diretto a Milano e al controllo di routine aveva affermato agli agenti di non avere niente da dichiarare in suo possesso; i funzionari però non sono stati convinti della sua dichiarazione e lo hanno perquisito. In quel momento hanno trovato la sostanza stupefacente occultata in una scarpa da ginnastica che si trovava all'interno del suo bagaglio. A quel punto, sentito il Magistrato di turno, è stato arrestato e la sostanza posta sotto sequestro.