Menu
Cerca

Violento frontale auto – camion in Varesina arriva l’elisoccorso FOTO

Un’Audi si scontra con un camion e finisce contro la recinzione dell’Habitare. Automobilista soccorso da pompieri, carabinieri, agenti ed elisoccorso. Varesina bloccata

Violento frontale auto – camion  in Varesina arriva l’elisoccorso FOTO
Cronaca 09 Maggio 2018 ore 10:56

Varesina in tilt: il camion si ribalta e perde parte delle sostanze tossico-nocive che trasportava

Un’Audi e un camion si sono scontrati violentemente sul rettilineo di via Fiume al confine tra Tradate e Locate. Varesina bloccata dai mezzi di soccorso. L’auto è finita contro la recinzione dell’Haitare e il camion si è ribaltato nel campo. Trasporta materiale tossico e infiammabile.

Erano le 9.30 quando un’Audi diretta a Tradate si è scontrata frontalmente con un camion che proveniva dal senso opposto. L’urto, per cause da accertare, è stato violentissimo. L’auto si è ribaltata e ha finito la corsa schiantandosi contro la recinzione dell’Habitare, distruggendosi.

Sul posto sono arrivate a sirene spiegate le ambulanze ed è stato allertato anche l’elisoccorso, atterrato in zona. Si temeva per le condizioni dell’automobilista, un 35enne di Lomazzo: l’auto su cui viaggiava era completamente distrutta ( anche il motore si è staccato volando fuori dal cofano). L’uomo è stato trasferito all’ospedale di Varese. Illeso anche se sotto choc il camionista. Allertati anche i vigili del fuoco, i carabinieri di Tradate e gli agenti della Polizia locale. La statale ha subito forti rallentamenti.

Il camion ribaltato trasporta materiale tossico e infiammabile ed è stato allertato il nucleo speciale dei Vigili del fuoco. Gli operatori con tute speciali sono tutt’ora al lavoro. Gli agenti stanno regolando la viabilità che sta subendo inevitabilmente forti rallentamenti.

La Statale Varesina è ancora chiusa al traffico. E l’area è stata evacuata. Sul posto stanno operando gli specialisti dei nuclei Nbcr di Varese e Milano. Il camion che si è ribaltato fuori dalla sede stradale trasportava prodotti chimici quali acido fluoridrico e composti a base di soda. Alcuni colli si sono rotti con la fuoriuscita di sostanze chimiche tossico-nocive. Per questo l’area adiacente all’incidente è stata evacuata, alcune esercizi commerciali hanno dovuto sospendere le attività.