Cronaca
Sindacati

Venerdì sciopero nei punti vendita Coop Lombardia

Dipendenti Coop Lombardia in stato d'agitazione. Venerd le prime due ore di sciopero a Busto

Venerdì sciopero nei punti vendita Coop Lombardia
Cronaca Busto Arsizio, 21 Dicembre 2022 ore 09:46

Aperto o stato d'agitazione dei dipendenti di Coop Lombardia, per via del mancato accorso sul contatto integrativo che slitta da ormai 3 anni.

Di seguito, la nota della Filcams CGIL Varese.

Coop Lomvardia, venerdì sciopero

Questo è il racconto di una vicenda che inizia nel dicembre 2019, quando Coop Lombardia ha notificato la disdetta del contratto integrativo. Già nel febbraio 2020 abbiamo presentato una piattaforma per il rinnovo ma l’azienda ha prima redatto -e unilateralmente applicato- un regolamento aziendale e poi, nonostante a parole affermasse di essere disponibile a una trattativa, non ha mai dato seguito concreto a questi impegni.

In questi due anni di pandemia la nostra priorità sono state le emergenze per salvaguardare la salute di lavoratrici, lavoratori e clienti ma ma non abbiamo mai tralasciato l'impegno a riacquisire un percorso per la ricostituzione del contratto integrativo.

Ogni volta che riprendevamo a dialogare e provavamo a portare avanti una trattativa, il risultato che si ricavava era di trovare sempre rivisitazioni nei contenuti. Primo fra tutti il capitolo dell'organizzazione del lavoro: abbiamo cercato di lavorare su condizioni di miglior favore per poter dare a lavoratrici e lavoratori strumenti per una programmazione dei turni stabile e duratura.

Perciò a partire dal 19 dicembre 2022 in tutti in punti vendita Coop Lombardia si è aperto lo stato di agitazione con la proclamazione di un pacchetto di 8 ore di sciopero. Nella provincia di Varese si inizierà con uno sciopero delle ultime due ore del turno per venerdì 23 dicembre, con presidio dalle ore 9:00 alle 13:00 davanti alla Coop di Busto Arsizio, in via Duca D’Aosta 6.

Seguici sui nostri canali