Menu
Cerca
Nova Milanese

Uomo barricato in casa: salve moglie e figlia. Ma il 55enne ha sparato tre colpi

Trattative febbrili tra il 55enne e le Forze dell'Ordine a Nova Milanese

Uomo barricato in casa: salve moglie e figlia. Ma il 55enne ha sparato tre colpi
Cronaca 04 Maggio 2021 ore 16:19

Tensione alle stelle a Nova Milanese dove sono schierate le Forze dell’ordine intorno a un palazzo dove si trova un uomo armato.

AGGIORNAMENTO DELLE 15.45: Buone notizie provenienti da Nova Milanese. Sia la moglie sia la figlia dell’uomo asserragliato in casa sono sane e salve, in un luogo sicuro protette dalle Forze dell’ordine. Si chiariscono intanto i contorni della vicenda. La lite familiare ha avuto per protagonisti il 55enne e il cognato ed è improvvisamente degenerata quando il 55enne ha estratto una pistola, provocando il fuggi fuggi generale. Nel tentativo di sbloccare l’empasse le Forze dell’ordine hanno staccato la corrente dell’abitazione, ma il 55enne ha reagito violentemente sparando ben tre colpi intimando i presenti a non provare a fare irruzione in casa. Intanto in via Pellico è giunto anche il sindaco Fabrizio Pagani

Uomo barricato in casa

L’allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi, martedì. Secondo le ancora frammentarie informazioni che giungono dal posto, diverse pattuglie dei Carabinieri e della Polizia Locale di Nova hanno circoscritto il perimetro intorno a un condominio di via Pellico. All’interno di un appartamento si trova un uomo sui 55 anni, probabilmente armato, con il quale sono in corso delle trattative. La preoccupazione principale è per le sorti della moglie. La Polizia locale sarebbe intervenuta intorno alle 10 per una lite familiare, poi degenerata quando l’uomo ha estratto una pistola

La tensione è palpabile e i Carabinieri sono tutti con il giubbotto anti proiettili. Sul posto sono presenti anche i Vigili del Fuoco, un’ambulanza e un’automedica.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO