Cronaca
Fagnano Olona

Un parco giochi per l’asilo: sfida lanciata

Raccolta fondi collettiva per sostenere il progetto del nuovo cortile

Un parco giochi per l’asilo: sfida lanciata
Cronaca Valle Olona, 20 Maggio 2022 ore 12:00

Un cortile rinnovato, moderno, stimolante, sicuro. Dove crescere, giocare, sperimentare e conoscere.

Un parco giochi per la materna Tronconi

E’ il sogno della scuola materna Tronconi di Bergoro, con il progetto di riqualificazione dei suoi spazi esterni che permetterebbe allo storico asilo guidato dalle suore Carmelitane di fare un salto nel futuro. Tante le idee, uno l’ostacolo: le risorse da trovare. E allora ecco la proposta di una grande raccolta fondi collettiva, lanciata a tutti coloro che vorranno sostenere con un contributo la sfida: e le donazioni sono già iniziate, attraverso il sito della scuola e sulla piattaforma Gofundme.

Obiettivo trovare aiuti concreti

L’obiettivo è trovare aiuti concreti per coprire il più possibile i costi, stimati in circa 100mila euro. «Le opere che vorremmo eseguire sono la posa della pavimentazione antitrauma, nuovi giochi inclusivi e in sicurezza, uno spazio-orto con percorso botanico fino al giardino anteriore della scuola, che sarebbe incluso nell’area a disposizione dei bambini, senza ostacoli e pericoli. Serviranno poi coperture che possano essere utili per proteggere dalla pioggia ma soprattutto per riparare i bambini dal sole e permettere l’uso durante tutto l’anno scolastico, centro estivo incluso». Questo in breve il progetto spiegato da suor Sabrina Zanella, che solo per i nuovi giochi e le attrezzature ha raccolto preventivi per 70mila euro. Ma che prevede anche un’area con prato sintetico e tante strutture per allestire un vero parco giochi a disposizione dei bambini, oggi 56 in due sezioni. «Gli ultimi lavori sono stati effettuati nel 1998, con la posa dei giochi attualmente in uso. E 24 anni si fanno sentire. L’obiettivo è realizzare il progetto entro il prossimo anno scolastico 2022/23». La sfida è lanciata, ciascuno può dare la propria spinta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter