Cronaca
Controllo del territorio

Un lavoratore irregolare, titolare senza mascherina e nessun limite di capienza: sanzionato per 15mila euro un locale di Mozzate

E' stata inoltre prevista la chiusura per un giorno.

Un lavoratore irregolare, titolare senza mascherina e nessun limite di capienza: sanzionato per 15mila euro un locale di Mozzate
Cronaca Comasca, 21 Gennaio 2022 ore 12:02

Un lavoratore irregolare, titolare senza mascherina e nessun limite di capienza: sanzionato per 15mila euro un locale di Mozzate.

Sanzionato per 15mila euro un locale di Mozzate

Nel corso della mattinata di mercoledì, 19 gennaio 2022, i militari della Stazione Carabinieri di Mozzate e del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Como hanno controllato alcune attività commerciali situate nel concentrico di Mozzate e dedite al commercio di bevande e generi
alimentari, riscontrando molteplici violazioni legate all’omissione di informazioni mediante l’esposizione di idonei cartelli all’esterno del locale, alle modalità di accesso, alle precauzioni igieniche personali, alla capienza massima del locale, all’omissione nei registri di libri obbligatori assunzione di un lavoratore, all’impiego di un lavoratore irregolare su sei, all’omesso effettuazione della prevista formazione del personale impiegato e al mancato utilizzo in maniera corretta della mascherina da parte di uno dei titolari durante l’attività di servizio ai clienti.

In conclusione, all’attività di prevenzione svolta dai militari dell’Arma, sono conseguite sanzioni economiche, per un totale di 15.500 euro e la chiusura provvisoria di 1 giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter