Saronno

Un giglio bianco alle commercianti e donne saronnesi per Santa Maria Goretti

A raggiungere Garagnani e a unirsi al suo gesto anche l'assessore Maria Assunta Miglino

Un giglio bianco alle commercianti e donne saronnesi per Santa Maria Goretti
Saronno, 06 Luglio 2020 ore 14:49

Questa mattina, lunedì 6 luglio, in occasione della ricorrenza di Santa Maria Goretti patrona della gioventù, Luciano Silighini Garagnani ha consegnato in centro alle donne delle attività commerciali e passanti un giglio bianco che insieme alla palma rappresentano nell’iconografia della giovane Santa la purezza e il martirio.

Giglio bianco alle donne saronnesi

“Oggi è una data importante per ogni donna, rappresenta per noi cristiani il ricordo di una giovane bambina di 12 anni che ha lottato con forza per mantenere la sua purezza arrivando al punto di morire per non cedere alle angherie di un bruto. Uomo, che in punto di morte, ha saputo perdonare elevandosi alla santità. Santa Maria Goretti è oggi un esempio più vivo che mai per ogni ragazza che si appresta a diventare donna e per ogni donna che deve ricordare come il proprio corpo sia un tempio donato da Dio e come tale vada preservato.

Così oggi il regista e produttore, oltre che esponente di Forza Italia, Luciano Silighini Garagnani spiega il gesto portato in centro questa mattina, la consegna di un giglio bianco alle commercianti e alle passanti saronnesi.

5 foto Sfoglia la gallery

Un gesto simbolico, in occasione della ricorrenza sacra, in un periodo in cui il tema della donna e purtroppo della violenza che subisce è sempre più all’ordine del giorno. “Saronno – continua Silighini – grazie all’ottimo lavoro dell’assessore Mariassunta Miglino con Rete Rosa,ha fatto molto per sensibilizzare la politica al rispetto della figura femminile e credo che questa sia la strada giusta”.

Ed è stata proprio l’assessore  Miglino insieme a Maria Grazia De Novellis a fine mattinata a raggiungere Silighini per terminare la consegna riscuotendo ringraziamenti e molti sguardi stupiti e inaspettati dalle tante signore che hanno ricevuto il mazzetto di fiori andati a ruba, al punto che terminati i gigli Silighini ha comprato mazzetti di roselline bianche.
“Da padre di una bambina – conclude –  invito ogni collega papà a far conoscere alle proprie figlie la vita della cara Santa bambina Maria Goretti esempio di dolcezza e purezza cristiana”.
TORNA ALLA HOME
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia