Menu
Cerca
Cronaca

Turate, incendiato un cassone del centro rifiuti

Si è trattato sicuramente di un rogo doloso e per questo il sindaco Oleari ha sporto denuncia contro ignoti.

Turate, incendiato un cassone del centro rifiuti
Cronaca Comasca, 05 Aprile 2021 ore 15:07

Turate, alte lingue di fuoco si sono levate nella serata di lunedì dal cassone degli ingombranti del centro di raccolta rifiuti di via Santa Maria.

Turate, incendiato un cassone del centro rifiuti

Dopo la segnalazione dei residenti del quartiere, i Vigili del fuoco si sono precipitati sul luogo, raggiunto anche dal sindaco Alberto Oleari. Subito ci si è purtroppo resi conto della natura dolosa del rogo. «Molto probabilmente si è trattato di un incendio intenzionale perché non è pensabile che avvenga un processo di autocombustione in un cassone degli ingombranti in una sera di marzo dove le temperature non sono alte. Qualcuno si è quindi divertito a vandalizzare un bene pubblico e per questo ho sporto una denuncia contro ignoti, sperano che si riesca a risalire al colpevole», spiega il primo cittadino, puntualizzando: «Questo tipo di episodio è sempre grave e a maggior ragione in un periodo di zona rossa con tutte le restrizioni sui movimenti in atto. Qualcuno ha dunque violato la legge per ben due volte, uscendo senza validi motivi e compiendo un così grave atto». Per fortuna l’intervento tempestivo dei pompieri ha fatto in modo che la situazione non degenerasse e che l’area fosse messa presto in sicurezza.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli