Vinciamo Noi

“Tu non sei Zlatan, non sfidare il virus”: Ibra in campo con Regione VIDEO

Il campione del Milan ha subito accettato l'invito del Presidente Fontana, prestandosi come sponsor della campagna di Regione

Varese, 29 Ottobre 2020 ore 16:36

Con l'”umiltà” che ormai lo contraddistingue, il campione del Milan ed ex Inter e Juventus Zlatan Ibrahimovic ha prestato il suo volto alla nuova campagna della Regione per la sensibilizzazione al rispetto delle regole contro il Coronavirus: “Tu non sei Zlatan, non sfidare il virus”.

“Tu non sei Zlatan, non sfidare il virus”

Zlatan Ibrahimovic scende in campo al fianco della Regione Lombardia per contrastare la diffusione del Coronavirus.

Il campione del Milan, che ha sconfitto il Covid, ha infatti accettato la proposta del presidente Attilio Fontana diventando protagonista di un video nel quale chiede il rispetto del distanziamento e dell’uso della mascherina e rientra nell’azione di comunicazione della Regione sul tema della responsabilità individuale. Lo fa a modo suo, con un messaggio forte, netto e concreto.

“Il virus mi ha sfidato e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sifdare il virus. Usa lea testa e rispetta le regole, distanziamento e mascherina, sempre. Vinciamo noi”

“L’idea di coinvolgere Ibra – spiega il governatore – mi è venuta la sera del derby. Zlatan tornava in campo dopo la convalescenza e a quel punto ho pensato che avrebbe potuto aiutarci a lanciare un messaggio importante. Lui  ha accettato subito l’invito dimostrando una grandissima sensibilità e assoluta disponibilità e per questo lo ringrazio”.

Ecco il video girato sul tetto di Palazzo Lombardia:

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia