Menu
Cerca
Saronno

Troppe buche sul percorso del Running Day: rattoppi d'emergenza sui sampietrini

Asfalto e catrame a mettere in sicurezza i punti dove i sampietrini erano sconnessi e pericolosi. Il Comune rassicura: "Intervento temporaneo, poi il ripristino"

Troppe buche sul percorso del Running Day: rattoppi d'emergenza  sui sampietrini
Cronaca Saronno, 11 Giugno 2021 ore 11:42

Troppe buche sulle strade di Saronno che ospiteranno domani, 12 giugno, il Running Day: nei giorni scorsi operai al lavoro per rattoppare la strada.

Troppe buche, toppe d'emergenza per la sicurezza del Running Day

C'era il rischio che da corsa podistica diventasse quasi una campestre tra buche e dissesti lungo il percorso: così nei giorni scorsi il Comune di Saronno è intervenuto con degli interventi urgenti e d'emergenza lungo le strade coinvolte dal Running Day in programma per domani, sabato 12 giugno. Interventi temporanei: in particolare rattoppi con asfalto e catrame in alcune zone  del centro cittadino dove i sanpietrini risultavano sconnessi e pericolosi al passaggio dei partecipanti alla corsa. Così è accaduto in Corso Italia, piazza Volontari del Sangue e piazza De Gasperi, per citare qualche tratto significativo.

Il Comune "Rappezzi temporanei"

La pavimentazione in sanpietrini non resterà comunque asfaltata "a chiazze" per sempre, assicurano dal Comune.

"Tutti questi rappezzi saranno temporanei: l'Amministrazione comunale ha, infatti, già in essere un appalto del valore di circa 50.000 euro per il rifacimento della pavimentazione del centro storico. Questi lavori sono stati avviati a fine aprile e si sono già conclusi in piazzetta Schuster e in piazza Portici: il cantiere si sposterà già dalla prossima settimana, al fine di completare l'intervento in programma, nelle altre aree interessate, ovvero in via Padre Monti, via San Cristoforo, piazza De Gasperi, piazza Volontari del Sangue e Corso Italia per l'appunto".