Menu
Cerca
Valle Olona

Tomasini nel Comitato paralimpico lombardo

Sport-manager, ha fatto tanto per lo sport e la disabilità: è stato nominato nel Cip regionale

Tomasini nel Comitato paralimpico lombardo
Cronaca Valle Olona, 07 Maggio 2021 ore 17:30

Marco Tomasini delegato provinciale di Varese nel Comitato italiano paralimpico regionale.

Tomasini, importante incarico

E’ l’approdo prestigioso del percorso sportivo-manageriale del giovane solbiatese, partito più di un decennio fa dalla polisportiva Virtus con tanti progetti, tra cui il lancio di alcune discipline paralimpiche sul territorio della valle, con successo pieno. I grandi riscontri, la capacità organizzativa e di coinvolgimento, le tante cariche ricoperte in vari enti hanno infine portato alla nomina dei giorni scorsi, tra i 12 delegati nel Cip lombardo.

Mandato triennale

Scelto dal presidente Pierangelo Santelli, avrà un mandato triennale: «È con piacere che ricevo con estrema gioia la nomina di Delegato provinciale del Comitato italiano paralimpico. Non posso non ringraziare Pierangelo Santelli ed il team del Cip Lombardia per la fiducia. Spero di poter portare qualche cosa di buono in questostupendo movimento». E, seppure sia una new entry, le esperienze non mancano nel bagaglio di Tomasini. Come serviranno tenacia e tenuta in un tempo così precario, come ha ricordato lo stesso presidente annunciando i delegati: ««Ci vuole impegno ed entusiasmo per affrontare le sfide di questo periodo». Obiettivo dello sport manager solbiatese è di mettere in atto anche a questo livello quelle buone pratiche a favore dei disabili già più volte sperimentate sul campo. Per tutto il paese e per la sua passione sportiva, un grande traguardo.

Torna alla homepage