Cronaca
Screening

Tamponi a tutta la popolazione di Viggiù

Il sindaco Quintiglio chiede la collaborazione di tutti i cittadini: "Aderite allo screening"

Tamponi a tutta la popolazione di Viggiù
Cronaca Varese, 17 Febbraio 2021 ore 09:34

Disposto lo screening di massa per il comune che da stasera tornerà in zona rossa: tamponi a tutta la popolazione di Viggiù per individuare e arginare i casi Covid e la variante inglese.

Tamponi a tutta la popolazione di Viggiù

Tamponi a tutti, a tappeto, per individuare casi positivi, portatori di variante inglesi e isolarli subito impedendo che possano diffondere l'infezione: dopo la zona rossa che scatterà da stasera, mercoledì, è questa la seconda arma in mano alle autorità sanitarie. Uno screening di massa che era già iniziato nelle scorse settimane dopo l'aumento improvviso di casi all'interno della scuola elementare e che da oggi sarà esteso a tutti gli oltre 5mila abitanti del comune.

Perchè sia efficace però è necessario che quante più persone possibili rispondano alle mail e alle chiamate di Ats Insubria (al "primo round" sulle elementari aderirono meno della metà degli invitati fra studenti e personale).

Per questo il sindaco  Emanuela Quintiglio ha invitato tutti i cittadini alla collaborazione:

Gentili concittadini,

Il Presidente Fontana, sentito il Ministro della Salute, ha disposto che dalle ore 18 di mercoledì 17 febbraio al 24 febbraio, il nostro paese entrerà in zona rossa con le medesime disposizioni già osservate poche settimane fa sull'intero territorio regionale.

La decisione è stata assunta per contenere il preoccupante avanzamento del cluster di varianti accertato sul nostro territorio visti i dati dei soggetti positivi con variante emersi in queste ore dallo screening in atto da venerdì.

Lo screening, iniziato sulla popolazione scolastica, proseguirà e sarà esteso da domani all'intera popolazione che è chiamata a sottoporsi a tampone presso il presidio delle Fontanelle di Malnate. La convocazione arriverà direttamente da ATS.

Chiedo la massima collaborazione ed adesione allo screening da parte di tutti.