Cronaca
Servizi

Taccuìn Cerianès 2023 in arrivo in tutte le case

Entro la fine dell’anno sarà distribuito a tutte le famiglie di Ceriano Laghetto.

Taccuìn Cerianès 2023 in arrivo in tutte le case
Cronaca Groane, 17 Dicembre 2022 ore 12:00

Viene distribuito in questi giorni in tutte le abitazioni di Ceriano Laghetto, “ul Taccuìn Cerianès 2023”, l’ormai celebre calendario realizzato dal Circolo storico cerianese, che affianca l’elenco dei giorni, delle settimane e dei mesi con una serie di informazioni utili e con la storia e le tradizioni locali.

Taccuìn Cerianès presto in tutte le famiglie

Il calendario di quest'anno ripercorre la storia di questo Paese ovvero la storia dell'attuale palazzo comunale, strettamente collegata a quella dei signori che l'hanno costruito e vissuto nei secoli passati. E' una storia assai lunga che parte dal 1500 per arrivare ai giorni d'oggi.

“Il palazzo comunale è la vostra seconda casa” -scrive il sindaco Roberto Crippa rivolgendosi a tutti i Cerianesi nella sua nota introduttiva del calendario. “Voglio che ogni cittadino quando entra nel palazzo comunale possa e debba sentirsi come a casa sua”. Descrivendo il palazzo comunale, il sindaco sottolinea “Quasi 500 anni di storia sono racchiuse nei suoi locali e nelle sue pareti: chiudendo gli occhi e scatenando la fantasia è possibile essere trasportati in quel periodo storico fatto di nobiltà e atmosfere signorili. Un elemento architettonico non scindibile dal palazzo, e che di fatto ne è la sua continuazione, è il parco civico "Giardinone", che con le sue alberature secolari è il vero custode di palazzo Carcassola”.

Grazie al Circolo storico Cerianese

Il Taccuìn Cerianès 2023 è frutto dell’impegno e della dedizione di tutti i componenti del Circolo Storico Cerianese, attualmente composto da: Maria Rosa Rivolta, Laura Perinetto, Virginia Bergamaschi, Carlo Monti, Rinangelo Prada e Giancarlo Soldi.

Il grazie del sindaco

“Nonostante le difficoltà, siamo soddisfatti del lavoro svolto, è bello sapere che il nostro Taccuin è apprezzato e atteso ogni anno da tanti cerianesi. Se qualcuno volesse unirsi al gruppo e collaborare con noi sarà il benvenuto!”

“A loro -conclude il sindaco- va ancora una volta il sentito grazie dell’Amministrazione comunale a nome di tutta la comunità cerianese e a tutti, insieme al Taccuìn, giungano i nostri migliori auguri per il nuovo anno”.

Seguici sui nostri canali