Carnago - Caronno Varesino

Spaccio nel parco e fuori dalle scuole, i carabinieri sgominano la banda

L’articolata indagine si è conclusa con la perquisizione domiciliare  a  Carnago, Castronno, Caronno Varesino, Morazzone e Castelseprio e con l’arresto per spaccio di un 27enne

Spaccio nel parco e fuori dalle scuole, i carabinieri sgominano la banda
Cronaca Varese, 10 Luglio 2021 ore 18:01

 

Spaccio nel parco e fuori dalle scuole di Caronno Varesino e dei comuni limitrofi. I carabinieri dopo un’accurata indagine hanno fatto scattare diverse perquisizioni domiciliari portando all’arresto di un 27 enne: aveva in casa un etto di droga e bilancino di precisione.

Spaccio nel parco e fuori dalle scuole, sgominata la banda

I carabinieri di Carnago che fanno capo alla compagnia di Saronno, da tempo avevano avviato una serie di appostamenti e controlli a Caronno Varesino e di concerto con la Procura della Repubblica di Varese sono riusciti a raccogliere diversi indizi che hanno fatto scattare l’operazione antidroga. Le indagini sono partite a seguito di diverse segnalazioni dei cittadini che mettevano in evidenza un via vai sospetto nei pressi del parco e fuori dalle scuole.

 Perquisite diverse abitazioni e arrestato un giovane

 

L’operazione è scatta nelle scorse ore da parte della stazione di Carnago. I militari hanno eseguito diverse perquisizioni domiciliari non soltanto a Carnago ma anche a Castronno, Caronno Varesino, Morazzone e Castelseprio trovando droga detenuta per uso personale. In un’abitazione invece sono stati trovati 100 grammi di marijuana oltre a materiale per il confezionamento dello stupefacente nonché bilancini di precisione. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Il proprietario della droga T.H. di 27 anni è stato arrestato per detenzione a fine di spaccio ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria

 

I carabinieri mettono fine allo spaccio nel caronnese

Un’operazione a largo raggio alla quale hanno partecipato anche le unità cinofile specializzate per la  ricerca di droga.

 

La brillante indagine ha portato, secondo gli inquirenti, ad individuare soggetti che spacciando sostanze stupefacenti a Caronno Varesino e nei comuni limitrofi. Gli spacciatori non trascinavano neppure le zone nei pressi delle scuole ragione per la quale sii presume di aver dato una spallata a questa pratica illecita e assi deprecabile.