Cronaca

Sorveglianza speciale per un 30enne italiano per reati a sfondo sessuale

Il provvedimento, partito il 21 luglio scorso, avrà la durata di un anno.

Sorveglianza speciale per un 30enne italiano per reati a sfondo sessuale
Cronaca Varese, 26 Luglio 2018 ore 14:47

Sorveglianza speciale per un 30enne italiano per reati a sfondo sessuale. Il provvedimento iniziato lo scorso 21 luglio sarà attuato per la durata di un anno.

Sorveglianza speciale per un 30enne italiano

Il 17 luglio scorso il Tribunale di Milano – Sezione Autonoma Misure di Prevenzione, a seguito della proposta del Questore di Varese, ha disposto l’applicazione della misura della Sorveglianza Speciale di Polizia di Stato per un anno nei confronti di un 30enne italiano che annovera precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona.

Atti osceni e violenza sessuale

Il personale della Divisione Anticrimine, acquisite le recenti denunce per atti osceni e per violenza sessuale, ritenendo in ragione delle stesse, il soggetto, socialmente pericoloso, ha elaborato una proposta per la Sorveglianza Speciale di Polizia di Stato. Il Tribunale di Milano ha accolto le valutazioni della Questura ed il 21 luglio scorso è stata data esecuzione alla Sorveglianza Speciale della durata di 1 anno.

Le restrizioni

Tra le restrizioni imposte al medesimo, vi è il divieto di entrare nel territorio del Comune di Varese ed il divieto di avvicinarsi alle scuole e ad altri luoghi frequentati abitualmente da minori e dai quali il “Sorvegliato” dovrà mantenersi distante almeno 1 chilometro.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter