Cronaca
Legnano

Siccità: Europa verde chiede azioni immediate

Il gruppo di Europa verde chiede al Comune di adottare un'ordinanza che vieti sprechi di acqua

Siccità: Europa verde chiede azioni immediate
Cronaca Alto Milanese, 23 Giugno 2022 ore 09:44

Il gruppo Europa Verde in Consiglio a Legnano chiede che in città vengano subito adottate delle misure per incentivare il risparmio idrico.

Europa verde e il risparmio idrico

Piogge torrenziali seguite da periodi di estrema siccità, inverni ed estati con temperature anomale sono e saranno delle costanti negli anni a venire a causa dei cambiamenti climatici ormai inarrestabili.

"In questo momento stiamo sperimentando sul nostro territorio la siccità più grave degli ultimi 70 anni che arriva dopo decenni di allarmi e inviti a frenare le immissioni in atmosfera di gas serra. Inviti rimasti inascoltati o peggio accora bollati come inutile allarmismo da chi ha governato le Istituzioni negli ultimi decenni".

La richiesta di un'ordinanza specifica

"In questo scenario vediamo oggi in sofferenza il nostro bene più prezioso, l'acqua, elemento vitale per la sopravvivenza di ogni essere vivente. Già 125 comuni in Piemonte e Lombardia hanno dovuto razionare l’acqua potabile nella valle del Po, a poche decine di chilometri da noi, privilegiando l'agricoltura e non fornendo acqua nelle ore notturne. Chiediamo quindi come gruppo Europa Verde Legnano, attraverso il Consigliere Comunale Franco Brumana, che il Comune di Legnano agisca per tempo, attivandosi fin da subito con una specifica ordinanza che vieti sprechi di acqua, destinandola ai soli bisogni primari, vietando usi impropri. Azioni che sarebbe bene adottare sempre, ma oggi più che mai necessarie".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter