Cronaca

Si sente male sul camion: muore 57enne

L'hanno visto parcheggiare e lo aspettavano per una consegna ma in realtà dal mezzo pesante l'uomo non è mai sceso.

Si sente male sul camion: muore 57enne
Saronno, 29 Giugno 2020 ore 21:13

Malore sul camion, muore un camionista di 57 anni. Non ce l’ha fatta l’autotrasportatore che si è sentito male nel pomeriggio di oggi, lunedì 29 giugno 2020 poco prima delle 17.30 a bordo del suo camion a Osnago, in via delle Marasche, nei pressi del Decathlon.

Malore sul camion: muore 57enne

L’hanno visto parcheggiare il camion e lo aspettavano per una consegna ma in realtà dal mezzo pesante l’uomo non è mai sceso. La vittima è Massimo Bonanomi, 57 anni compiuti sabato 27 giugno. Il camionista originario di Saronno risiedeva a Valle d’Intelvi in provincia di Como dove viveva con la famiglia. Secondo quanto ricostruito il 57enne stava scaricando generi alimentari nello spaccio di dolci Orvad di Osnago quando ha accusato un improvviso malore e si è accasciato sul volante del furgone. L’autotrasportatore è stato immediatamente soccorso dai dipendenti dell’azienda.  L’autista era riverso sul sedile, privo di conoscenza. Subito è stata messa in moto la macchina dei soccorsi.

Inutili i soccorsi

A Osnago la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e urgenza ha inviato, con il codice rosso di massima gravità i medici a bordo dell’elicottero decollato da Como  e i volontari della Croce Bianca di Merate. Subito i sanitari si sono resi conto della gravità della situazione e hanno messo in atto le manovre rianimatorie che sono durate per minuti. Poi, una volta stabilizzato, hanno portato il camionista in ospedale, sempre in codice rosso. Le sue condizioni, disperate, sono precipitate nel giro di meno di un’ora e il 57enne è deceduto all’ospedale di Merate. In merito alla vicenda sono stati allertati anche i Carabinieri di Merate.

 

Torna alla homepage

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia