Tradate

Sgomma davanti alla pattuglia dei carabinieri, multato

Il 30enne di Tradate era alla guida in stato di ebbrezza

Sgomma davanti alla pattuglia dei carabinieri, multato
Tradate, 21 Settembre 2020 ore 10:45

 

 

Sgomma davanti alla pattuglia dei carabinieri, multato per guida in stato d’ebbrezza. Nei guai un ragazzo di 30 anni di Tradate.

 Sgomma davanti ai carabinieri, multato

Una leggerezza al volante costata cara ad un 30enne tradatese, che ora rischia anche la sospensione della patente. A tradirlo le sue doti di buon pilota.

Il giovane domenica dopo aver trascorso una piacevole serata con gli amici si è messo al volante della sua vettura: non aveva sintomi di ebbrezza, anche se aveva consumato qualche sostanza alcolica. Nel rientrare verso casa, lungo il rettilineo di via Monte San Michele ha pigiato sull’acceleratore sgommando. Purtroppo non si era accorto che lo stava facendo proprio davanti ad una pattuglia dei carabinieri, ferma a  un posto di blocco. I militari sentendo il rumore delle gomme sull’asfalto hanno alzato la paletta fermando per un controllo l’automobilista.

Era al volante alticcio

Come da prassi i militari, che nel weekend intensificano i pattugliamenti sulle strade per prevenire la movida, hanno sottoposto il giovane tradatese all’alcoltest ed è risultato positivo.  Si è fermato a 0.80,  di poco superato il limite consentito di legge (0,50 grammi di alcool per litro di sangue). Il giovane quindi è stato multato per guida sotto effetto di alcolici. Rischia ora la sospensione della patente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia