Cronaca
Fagnano Olona

Serata dedicata al libro «Una vita per la vita» dedicato a Carolina Castiglioni

L’amata ostetrica che ha fatto nascere più di 5mila bambini sarà al centro della serata in programma questa sera in biblioteca.

Serata dedicata al libro «Una vita per la vita» dedicato a Carolina Castiglioni
Cronaca Valle Olona, 03 Dicembre 2022 ore 13:00

Carolina Castiglioni «torna» tra i fagnanesi.

Serata per ricordare l'amata ostetrica Carolina

L’amata ostetrica che ha fatto nascere più di 5mila bambini sarà al centro della serata in programma questa sera, sabato 3 dicembre. in biblioteca, con la presentazione del volume a lei dedicato «Una vita per la vita» che chiude la rassegna «Un caffé con l’autore» promossa da assessorato alla Cultura e Pro loco.

Un evento molto atteso

Un evento al quale sono attesi i tanti concittadini che hanno ricordi legati a una donna «che ha saputo disegnare il proprio futuro scegliendo con coraggio l’amore per la vita, che ha protetto la propria professione senza rinunciare alla famiglia e agli affetti e che è diventata punto di riferimento per la comunità del tempo e modello ancora attuale». Ricordi che – innescati in abbondanza dalla pubblicazione – potrebbero essere presto raccolti in un secondo volume.

Tante le testimonianze raccolte

A dialogare con Carmelo Occhipinti, l’autore del libro che raccoglie testimonianze, ricordi ed episodi di una lunga vita – Carolina Castiglioni è mancata a 98 anni nel 2017 – ci saranno il figlio Giovanni Pigni, l’attore di teatro Andrea Depaoli e la straordinaria presenza di Francesco Belletti, direttore di Cisf – Centro internazionali studi famiglia, che conferirà ulteriore valore all’evento. Già docente dell’università Cattolica di Milano, presidente nazionale del Forum delle associazioni famigliari, consultore del Pontificio Consiglio per la famiglia e membro dell’Iccfr, porterà il pubblico riconoscimento dell’opera di Carolina Castiglioni nell’ambito sociale e umano al servizio della vita e delle famiglie. L’appuntamento a ingresso libero è alle 20.45.

Seguici sui nostri canali