Cronaca

Scuola evacuata dopo il guasto della caldaia

Minuti di paura alla don Rivolta di Ceriano Laghetto, scuola evacuata per un forte rumore risuonato nelle aule, temuta una fuga di gas.

Scuola evacuata dopo il guasto della caldaia
Cronaca Saronno, 21 Settembre 2018 ore 15:33

Scuola evacuata stamattina a Ceriano Laghetto.

Scuola evacuata,  pompieri e ambulanza alla primaria Don Rivolta

Apprensione e protocollo d’emergenza stamattina poco prima delle 10 a Ceriano Laghetto. Mezzi di soccorso in azione e scuola evacuata a causa di un guasto all’impianto termico nel corso dell’operazione di controllo di routine da parte di una ditta specializzata. La caldaia è andata “in blocco” provocando un forte rumore, risuonato nelle aule e anche all’esterno. Il rumore improvviso ha preoccupato il personale scolastico. Si sono quindi attivate le procedure di evacuazione e di messa in sicurezza.

La caldaia della primaria don Rivolta

 

Nessun pericolo

In pochi minuti sul posto sono arrivati un’ambulanza e un mezzo dei Vigili del Fuoco di Saronno. Questi hanno subito accertato l’assenza di un rischio esplosione o di una fuga di gas. Trattandosi di impianto di potenza elevata, questi è affidato in gestione come previsto dalla normativa ad azienda qualificata. Il Comune, data l’autonomia in cui agisce la ditta gestrice dell’impianto, non era a conoscenza delle operazioni di manutenzione. L’ufficio tecnico ha quindi svolto un sopralluogo e sta ora effettuando i necessari approfondimenti e provvederà ad incaricare il ripristino in sicurezza della centrale termica in tempo per l’accensione del riscaldamento all’interno del plesso scolastico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter