Cronaca
Marnate

Scritte e bestemmie nel parchetto di Marnate inaugurato meno di un mese fa

Il taglio del nastro a inizio ottobre. I cittadini chiedono telecamere e più sicurezza

Scritte e bestemmie nel parchetto di Marnate inaugurato meno di un mese fa
Cronaca Valle Olona, 30 Ottobre 2021 ore 13:49

I vandali non hanno aspettato molto a colpire. Nel mirino nei giorni scorsi il parchetto di via Vercelli a Marnate, inaugurato a inizio ottobre e dedicato in particolar modo ai bambini con disabilità che finalmente possono giocare con i loro amici grazie ai giochi inclusivi. Da qualche giorno, però, circondati da scritte blasfeme e oscene.

Vandali al parchetto di via Vercelli

Bestemmie, scritte varie e disegni osceni. Non certo un bel panorama per i bambini e le famiglie che da circa un mese trascorrono il proprio tempo libero e trovano un po' di svago nel nuovo parchetto inclusivo di via Vercelli. La mano è, probabilmente, di un gruppo di ragazzini che armati di pennarelli hanno imbrattato tutti i giochi.

3 foto Sfoglia la gallery

Scritte e graffiti che si sommano a sporcizia e rifiuti vari lasciati, secondo alcuni cittadini, da gruppi di adolescenti che bivaccano nell'area la sera o la notte.

Scene e sporcizia che spingono i frequentatori a chiedere un intervento del Comune e della Polizia locale, a garanzia non solo del decoro del parchetto ma anche della sua sicurezza, magari installando delle telecamere (oggi assenti) che possano almeno dissuadere vandali e "sporcaccioni" vari.