Scontro auto furgone: due feriti in Varesina

Si sono vissuti momenti di alta concitazine nel pomeriggio di ieri a Tradate; sul posto Vigili del fuoco, ambulanze e Polizia locale.

Scontro auto furgone: due feriti in Varesina
04 Gennaio 2020 ore 12:27

Scontro auto furgone: si sono vissuti momenti di alta concitazione nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 gennaio, sulla Varesina, all’altezza di Tradate, dove un’utilitaria si è scontrata con un mezzo pesante.

Scontro auto furgone in Varesina a Tradate

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 gennaio, intorno alle 14, un incidente tra un’utilitaria, una Clio, e un autocarro della Ford ha mandato in tilt la viabilità in Varesina. Non sono chiare le cause e le dinamiche dell’incidente, probabilmente dovuto a una mancata precedenza, avvenuto all’altezza dell’uscita del parcheggio della Gabel sulla SS 233. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento volontari di Tradate, che hanno raggiunto il punto dell’incidente con un’autopompa e che hanno messo in sicurezza i veicoli collaborando anche con il personale sanitario per soccorrere i feriti. Sono sopraggiunti anche due ambulanze e quattro agenti della Polizia locale di Tradate, che hanno effettuato i rilievi che la prassi prevede e gestito la viabilità dalla Varesina, particolarmente trafficata nell’orario dell’incidente.

Due feriti

Sono rimasti coinvolti nell’incidente un 42enne, di origini pakistane e residente a Castano Primo, al volante dell’autocarro, e una 36enne di Cardano al Campo, alla guida invece della Clio Renault. Entrambi sono poi stati trasportati in codice verde all’ospedale di Tradate per ulteriori accertamenti, ma fortunatamente le loro condizioni non sono risultate critiche, nonostante la violenza dell’impatto e i gravi danni subiti dai loro mezzi.

TORNA ALLA HOME E LEGGI ALTRE NOTIZIE