Cronaca

Sciopero al multisala di Cerro contro i licenziamenti

I dipendenti hanno protestato per chiedere la riassunzione di 11 colleghi; sette sale chiuse e brevendite bloccate nel week end.

Sciopero al multisala di Cerro contro i licenziamenti
Cronaca Alto Milanese, 02 Settembre 2018 ore 10:31

Sciopero al multisala: anche al The Space Cinema di Cerro Maggiore i dipendenti hanno incrociato le braccia per protestare contro il licenziamento di 11 dipendenti nelle sedi di Livorno, Salerno e Bari.

Sciopero al multisala contro i licenziamenti del The Space Cinema

Ieri, dalle 18.45 alle 22.45, anche il multisala di Cerro Maggiore, così come tutte le sedi del The Space Cinema, è stato interessato dallo sciopero nazionale indetto dalle sigle sindacali Slc Cgil, Uilcom Uil e Fistel Cisl. “I sindacati hanno dichiarato sei ore di sciopero nazionale a seguito del licenziamento di undici dipendenti delle sedi The Space Cinema di Livorno, Salerno e Bari. La decisione della società è stata giustificata con motivazioni di tipo economico, considerando che a loro dire il numero di lavoratori è elevato in proporzione alle presenze dei clienti al cinema”, anticipano i sindacati, puntualizzando: “Non si comprende però perché nelle stesse sedi abbiano poi assunto nuovo personale con contratti a tempo determinato. In ogni struttura sono poi stati licenziati anche rappresentanti sindacali”. Con questa mobilitazione i sindacati sperano di “ottenere le riassunzioni di tutti i dipendenti licenziati e di trovare un accordo per soluzioni future nonostante l’oggettivo calo delle presenze al cinema”. E infine: “Non ci fermeremo. Abbiamo già scioperato a luglio e continueremo a farlo se i dipendenti non verranno riassunti”.

Sciopero al multisala: disagi nel week end

Ieri sera solo quattro sale su undici erano funzionanti e la prevendita dei biglietti è stata bloccata. Non sono dunque mancati grossi disagi per i clienti. Disagi che sicuramente si replicheranno oggi pomeriggio per la seconda fase di scioperi, prevista dalle 14 alle 16.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter