Cronaca
Cronaca

Saronno, bloccato per mezz'ora sulle montagne russe

E' davvero da incubo l’avventura vissuta dal saronnese Luciano Silighini, noto regista e politico.

Saronno, bloccato per mezz'ora sulle montagne russe
Cronaca Saronno, 18 Aprile 2022 ore 08:00

Bloccato per oltre mezz’ora su una montagna russa a strapiombo nel vuoto: è davvero da incubo l’avventura vissuta dal saronnese Luciano Silighini, noto regista e politico, nel noto parco di divertimenti «Gardaland» nella giornata di domenica insieme alla sua famiglia.

Saronno, bloccato per mezz'ora sulle montagne russe

Lui e la figlia Alice sono saliti sulla montagna russa «Mammut», come tante altre volte era capitato in passato, ma mai avrebbero immaginato che il divertimento e l’adrenalina avrebbero questa volta lasciato spazio alla paura e alla preoccupazione. Per 30 minuti, che in questa circostanza sono apparsi come un’infinità, sono infatti rimasti appesi nel vuoto a causa di un guasto tecnico nella giostra. «E’ stata un’avventura davvero assurda, ma per fortuna si è risolto tutto per il meglio», confessa Silighini.

L'articolo completo sul numero de La Settimana in edicola da venerdì 15 aprile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter