Cronaca
Tradate - Abbiate

Rubate le offerte delle missioni nella chiesa di Abbiate

 Il furto accaduto nel pomeriggio di sabato scorso è stato comunicato ai fedeli alla messa domenicale da Don Daniele Lodi che ha scoperto l'ammanco della cassettina 

Rubate le offerte delle missioni nella chiesa di Abbiate
Cronaca Tradate, 13 Dicembre 2021 ore 16:10

Rubata la cassetta delle offerte ai piedi del Crocifisso: "C'erano circa 500 euro, la generosità dei fedeli alla missione di Haiti", ha detto don Daniele raccontando il furto in chiesa a La Settimana e domenica, durante le messe,  ai fedeli abbiatesi

Rubate le offerte delle missioni

Non c’è davvero più religione se adesso i ladri si mettono a rubare anche in chiesa, pronti ad arraffare anche i pochi spiccioli lasciati dai fedeli nella cassetta delle offerte. Non nasconde l’amarezza il parroco di Abbiate, don Daniele Lodi, che ha denunciato il furto nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo ai carabinieri della tenenza di Tradate. A prendere il volo sono le offerte generose dei fedeli per la missione di Haiti dove hanno operato don Giuseppe Noli e don Mauro Barlassina, missione a cui la comunità è molto legata.

Il furto ad opera di ignoti sabato pomeriggio

Il ladro o i ladri si sono intrufolati nel luogo di culto da una porta laterale, visto che quella centrale è chiusa in quanto sono ancora in corso i lavori di restauro. Ad accorgersi del raid è stato lo stesso don Daniele nel pomeriggio di sabato. Sdegno e sconcerto della comunità per quanto accaduto. Non è la prima volta che le chiese della città subiscono furti sacrileghi senza risparmiare Abbiate, dove però era da tempo che non se ne verificavano.

I malviventi hanno agito in pieno giorno. nel pomeriggio di sabato in un momento in cui la chiesa era deserta. Il ladro o i ladri si sono probabilmente introdotti dalla porta laterale di via Foscolo e hanno rubato la cassetta d’acciaio che era ai piedi del Crocifisso sui primi gradini dell’altare.

Via la cassettina chiusa coi lucchetti ai piedi del Crocifisso

Don Daniele:

"Era appoggiata su un tavolino ed era sigillata da due lucchetti – racconta don Daniele – Non riuscendo ad aprirla per impossessarsi del denaro, l’hanno sottratta. Era di colore bordeaux», poi l’amarezza lo assale al pensiero del significato di quel gesto furtivo. «L’avevamo esposta tre settimane fa, all’inizio dell’Avvento, per raccogliere le offerte dei fedeli da destinare alla missione di Haiti, una missione a cui Abbiate è legata perché vi hanno operato don Giuseppe Noli, oggi missionario in Niger, e l’ex parroco don Giuseppe Brescianini".

Stando ad una prima stima il bottino si aggirerebbe su 500 euro. E’ stato lo stesso don Daniele ad accorgersi insieme ad alcuni fedeli dell’ammanco e poi a rivolgersi ai carabinieri per sporgere denuncia.

Per ora non ci sono indizi che permettano di incastrare il ladro, ma i carabinieri non si arrendono e le indagini continuano. Già in passato le chiese erano state visitate, gli ultimi colpi all’Allodola o al piccolo tempio dell’oratorio di via Manzoni dove sono stati compiuti atti predatori e di vandalismo.

Seguici sui nostri canali