Individuato e denunciato

Ruba un monopattino elettrico a noleggio a Busto Arsizio, trovato grazie al GPS

Il mezzo era ancora nascosto dentro al bagagliaio dell'auto di un moldavo

Ruba un monopattino elettrico a noleggio a Busto Arsizio, trovato grazie al GPS
Busto Arsizio, 18 Settembre 2020 ore 15:12

Il servizio è stato inaugurato a Busto Arsizio solo due giorni fa, il 15 settembre, e ieri, giovedì 17, è stato recuperato il primo monopattino elettrico a noleggio rubato dal territorio comunale.

Primo furto tra i monopattini elettrici a noleggio a Busto

Lo aveva probabilmente visto incustodito e se l’era caricato in macchina. Il monopattino elettrico rubato era però uno di quelli messi a disposizione dal Comune per una mobilità sostenibile in sharing presentati solo due giorni fa. E quindi, dotato di GPS che ne ha permesso rapidamente il recupero.

Trovato con il GPS

La società aveva presentato subito denuncia rilevando il prelievo di uno dei monopattini elettrici senza il “passaggio” dell’APP dedicata dove si effettua il pagamento. L’uomo, un moldavo, transitando in via Magenta aveva notato il monopattino incustodito e, senza attivare la APP, lo aveva prelevato caricandolo nel bagagliaio della sua autovettura, impossessandosi così di un oggetto di proprietà del Comune esposto a pubblica fede.

Proprio tramite il GPS la società che gestisce direttamente i monopattini è riuscita a seguire il mezzo e a indicare esattamente dove lo stesso era stato portato, occultato all’interno del bagagliaio della vettura dell’uomo poi denunciato per furto aggravato.

Recuperato il monopattino, lo stesso è stato restituito ad un rappresentante della società, che ha provveduto a rimetterlo a disposizione della cittadinanza.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia