Tradate

Rifiuti abbandonati, in via Padania spunta anche una barca

Lasciata in un parcheggio su dei bancali. Un bel po' "scomoda" per il ritiro porta a porta.

Rifiuti abbandonati, in via Padania spunta anche una barca
Cronaca Tradate, 03 Luglio 2021 ore 10:32

Decisamente insolito, sicuramente un record: l'ultimo "rifiuto abbandonato" trovato a Tradate è una barca, trovata poggiata su dei bancali in via Padania.

Rifiuti abbandonati, nuovo record: una barca

Sacchetti, materassi, elettrodomestici, in passato anche pezzi di auto. Ma una barca proprio non era mai capitato di trovarla, almeno fino ai giorni scorsi. Almeno a Tradate, città non certo rinomata per le sue spiagge (che a scanso di equivoci, non ha). "Una roba del genere, in tanti anni, ancora non l'avevo vista", commenta l'assessore all'Ecologia Vito Pipolo.

Sul natante, trovato in via Padania con tanto di motore, sono già iniziate le indagini della Polizia locale per cercare di risalire al proprietario e, soprattutto, a chi l'abbia portata fin lì e lì abbandonata. Nessun "parcheggio" temporaneo in attesa di partire le vacanze: per il Comune si tratta di un rifiuto abbandonato a tutti gli effetti. Forse, non è ancora escluso, provento di furto.

3 foto Sfoglia la gallery

E come tale dovrà essere trattato: "Il problema - aggiunge Pipolo - è che sarà necessario un costo non indifferente". Qualcuno avrebbe già suggerito di metterla all'asta, così da disfarsene e magari portare qualche soldino nelle casse pubbliche.

"Non sappiamo ancora come potrebbe funzionare, nè se potrebbe farlo. Per le biciclette è semplice, perchè se non vengono reclamate dopo un tot di anni in magazzino il Comune può disporne come meglio crede ma una barca è un po' più difficile da 'gestire' anche solo come deposito. Lancio però un appello a tutti i cittadini: se qualcuno avesse informazioni in merito, avendo magari visto il trasporto o l'abbandono, lo segnali anche in forma anonima alla Polizia".