Cronaca

Ricatta la ex conosciuta sul sito di incontri

Denunciato un ragazzo di 23 anni per truffa aggravata.

Ricatta la ex conosciuta sul sito di incontri
Cronaca Busto Arsizio, 07 Settembre 2018 ore 11:12

Ricatta la ex conosciuta su un sito di incontri. Un ragazzo di 23 anni denunciato per truffa aggravata.

Ricatta la ex: denunciato

Nella prime ore della mattinata di oggi, venerdì 7 settembre, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno denunciato un cittadino italiano, 23enne, residente nel basso varesotto, resosi responsabile di una truffa ai danni di una 45enne di Busto Arsizio.
I due, conosciutisi mediante il noto sito internet per incontri denominato “Badoo”, avevano intrapreso una brevissima relazione. Evidentemente la donna provava ancora qualcosa per il ragazzo in quanto, mentre lui decideva di interrompere il rapporto, lei non si dava pace e gli inviava diversi messaggi telefonici.

Il ricatto

A questo punto è scattato il piano diabolico del 23enne. Il giovanotto, percepita la possibilità di ottenere un indebito profitto economico dalla vicenda, ha chiesto alla donna 1.000 euro in contanti, riferendole che, in caso contrario, avrebbe presentato una denuncia contro di lei per atti persecutori.

Preso in flagranza

Dopo la consegna di una prima quota di 300 euro avvenuta nel mese di agosto la donna, anche in ragione delle pressanti richieste di denaro, ha deciso di denunciare l’accaduto nei primi giorni di settembre: nelle scorse ore i Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio, appostatisi all’esterno dell’abitazione della 45enne, hanno fermato il giovane subito dopo che questi aveva ritirato dalla donna l’ulteriore somma di 200 euro.

Ha ammesso tutto

Alle prime contestazioni avanzate dai militari dell’Arma l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità e la sua posizione è stata ora rimessa alla valutazione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: 17enne beve troppo e finisce in ospedale

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter