Cronaca

Retata nei boschi della droga tra Guanzate e Cirimido

Due spacciatori sono finiti in manette.

Retata nei boschi della droga tra Guanzate e Cirimido
Cronaca Saronno, 01 Ottobre 2019 ore 10:52

Nel pomeriggio di venerdì 27 settembre 2019, è stato effettuato un servizio straordinario di prevenzione e contrasto del fenomeno dello spaccio nelle aree boschive tra Guanzate e Cirimido.

Retata nei boschi della droga tra Guanzate e Cirimido

Le Forze dell’ordine, insieme alla Polizia locale, un elicottero e un’unità cinofila, hanno passato al setaccio tutti i sentieri dell’area boschiva. Trovati 1250 grammi di marijuana nascosti tra i teli di plastica e l’immondizia varia. Controlli anche nell’area verde tra Guanzate e Cirimido dove sono state tratte in arresto due persone: M.L., italiano classe 1985, accusato di spaccio e E. N., marocchino classe 1973, irregolare sul territorio che è stato inoltre trovato in possesso di una pistola, provento di un furto in abitazione. Altre due persone sono state deferite in stato di libertà. In totale sono stati trovati: 886 grammi di hashish, 54 grammi di cocaina, 188 grammi di eroina, 1327 grammi di marijuana e 1560 euro in contanti oltre che numerosi cellulari.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter