Castellanza

Rave party di Halloween a Castellanza, sette giovani denunciati

La festa è stata interrotta bruscamente dai carabinieri attirati dalla musica ad alto volume

Rave party di Halloween a Castellanza, sette giovani denunciati
Valle Olona, 02 Novembre 2020 ore 13:54

Nato e organizzato con un tam tam su WhatsApp, sabato si è tenuto un rave party di Halloween nei boschi di Castellanza. Blitz dei carabinieri.

Rave party di Halloween disperso dai carabinieri

Una trentina di partecipanti, sette ragazzi tra i 20 e i 30 anni identificati e denunciati dai carabinieri al termine del blitz che ha interrotto bruscamente il rave party di Halloween organizzato nei boschi di Castellanza. I carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio sono stati attirati sul posto dalla musica ad alto volume durante uno dei consueti servizi di controllo del territorio per il rispetto delle norme anti-coronavirus.

Violate tutte le norme Covid

Al momento del blitz i partecipanti hanno tutti tentato la fuga disperdendosi. I militari sono riusciti a fermarne 7 provenienti da diverse località delle province di Varese e Milano, che ora dovranno rispondere del reato di invasione dei terreni o edifici e sono stati sanzionati per violazione delle norme Covid, tra cui ovviamente quella del coprifuoco dalle 23. Alcuni di loro erano già noti dalle forze dell’ordine per fatti simili. Oltre all’attrezzatura musicale è stata sequestrata anche un’arma da taglio di 20 centrimetri trovata addosso ad uno dei fermati.

Indagine a ritroso

Ora i carabinieri sono al lavoro per individuare tutti i partecipanti e ricostruire la catena di messaggi fino all’identificazione degli organizzatori.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia