Cronaca
Varese

Rapina in zona stazioni a Varese, tre minori denunciati e un arrestato

Vittima un 24enne, circondato, aggredito e minacciato per derubarlo dell'orologio e del poco che aveva in tasca.

Rapina in zona stazioni a Varese, tre minori denunciati e un arrestato
Cronaca Varese, 12 Maggio 2022 ore 11:18

Il 5 maggio avevano aggredito e rapinato un 24enne nella zona delle stazioni di Varese: tre minorenni denunciati dalla Polizia e uno arrestato.

Rapina a Varese, fermata banda di minorenni

Poco dopo la mezzanotte del 5 maggio, la Polizia di Stato di Varese ha arrestato un soggetto e denunciato altri tre, tutti minorenni, in quanto colti nella flagranza del reato di rapina aggravata in danno di un giovane varesino di 25 anni.

In particolare i quattro soggetti, notando il venticinquenne da solo che, a piedi, percorreva Piazzale Kennedy, lo hanno seguito per alcune centinaia di metri e, una volta raggiunto, l’hanno aggredito e spinto contro il muro, immobilizzandolo.

Il giovane, spaventato per l’aggressione e per il fatto di essere stato circondato ed immobilizzato dai quattro in una zona scarsamente frequentata, non ha potuto far altro che consegnare come richiesto l’orologio e il poco denaro contante che aveva con sè. Con in mano il bottino, i quattro rapinatori si sono allontanati e la vittima, superato lo spavento, ha prontamente contattato il 112.

Refurtiva recuperata

In pochi minuti, gli equipaggi delle volanti sono intervenuti sul posto ed hanno individuato il gruppetto di rapinatori poco lontano. Questi ultimi sono stati prontamente fermati e, grazie alla perquisizione effettuata a loro carico nell’immediatezza, è stata recuperata l’intera refurtiva.

Tre denunce, un arresto

Tre dei quattro rapinatori erano incensurati e per questo sono stati deferiti in stato di libertà mentre il quarto, di anni 17 di origine marocchina e noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona ed il patrimonio, autore materiale delle minacce e della violenza fisica nei confronti del rapinato, è stato tratto in arresto e accompagnato al Centro di Prima Accoglienza di Genova a disposizione dell’A.G. competente.

Tutti e quattro dovranno rispondere in giudizio del reato di rapina aggravata in concorso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter